🔴 ULTIME NOTIZIE :

San Giorgio, Veronica Maya racconta le favole di Esopo ai bambini

#SanGiorgio, #VeronicaMaya racconta le favole di #Esopo ai bambini, per apprendere giocando e vivere la magia del Natale

san giorgio veronica maya racconta favole di esopo
Veronica Maya racconta le favole di Esopo ai bambini

    San Giorgio, Veronica Maya racconta le favole di Esopo ai bambini, per apprendere giocando e vivere la magia del Natale

    Nel pieno rispetto delle norme anticovid e delle ordinanze regionali, ha preso il via il programma di appuntamenti natalizi dedicati ai bambini della nostra città, organizzato dall’amministrazione Guidata dal Sindaco Giorgio Zinno, attraverso l’assessore Giuseppe Giordano, con i fondi PON Inclusione, assegnati all’Ambito N28.

    Nella Fonderia Righetti, Veronica Maya ha raccontato le favole di Esopo ad una rappresentanza degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, accompagnata dal quintetto di fiati Millenium Ensamble. Un performance dall’alto valore educativo che ha consentito a bambini e adolescenti di vivere la magia del Natale, condividendo momenti di serenità e apprendimento.

    L’evento dal titolo “Imparare con le favole”, ha coinvolto gli studenti dei plessi Don Milani, Mazzini, Noschese e Stanziale, tutti seduti ordinatamente con la mascherina indossata per tutta la durata dell’evento e partecipando con grande interesse a questo spettacolo-laboratorio.

    “Abbiamo esaminato tutte le norme attualmente in vigore per il contenimento del contagio – ha detto il Sindaco Giorgio Zinno – e vista la capienza della Fonderia Righetti, abbiamo ritenuto che l’evento potesse svolgersi in tutta sicurezza per non negare ai più piccoli la possibilità di vivere con i propri compagni l’atmosfera del Natale con una madrina d’eccezione”.

    “Grazie ai docenti e ai dirigenti scolastici sempre sensibili a queste iniziative – ha concluso Giordano – i quali in questo particolare momento di pandemia si trovano spesso a gestire situazioni complicate, ma riescono comunque a coordinare le attività didattiche ed extradidattiche per il bene della comunità scolastica.”

    Il prossimo evento del programma sarà il 22 dicembre, sempre in Fonderia Righetti, alle 10.30, con il “Teatro nel Baule”; il 30 dicembre, nella Biblioteca Padre Alagi, con la Play Toy Orchestra, che alle 18.30, suonerà per i bambini e per le famiglie, utilizzando dei giocattoli al posto degli strumenti musicali e il 31 dicembre, in Villa Falanga, con “Lulù l’inventastorie”. Accesso consentito con il super green pass per gli adulti.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Milan, Pioli adesso rischia: i bookie puntano sull’esonero

    Prima la sconfitta in Supercoppa contro l'Inter, poi le goleade subite contro Lazio e Sassuolo, hanno costretto Stefano Pioli, tecnico del Milan, a dire...

    L’alunno invisibile nella scuola di Arzano

    Arzano.La denuncia pubblica di un padre. Accade anche questo, nel futuristico 2023 che un alunno disabile visivo della scuola media di Arzano non riesca...

    Napoli, finti spedizionieri truffano anziani: 2 arrestati 

    Fingendosi spedizionieri, due uomini sono accusati di aver truffato un'anziana donna di Gaeta, in provincia di Latina, dalla quale si sono fatti consegnare 10...

    Cinecì CortiCulturalClassic: il festival del cinema giovane di Palma Campania scalda i motori per il Carnevale

    Fervono i preparativi per l’edizione 2023 di Cinecì CortiCulturalClassic, il festival del cinema giovane di Palma Campania diretto da Massimo Andrei e organizzato dall’associazione...