Salerno, 40 dipendenti ‘in nero’ e 8 col reddito di cittadinanza nel bar dello stadio Arechi


ADS


E’ quanto riscontrato dai carabinieri nel corso di un controllo della ditta appaltatrice della gestione dei bar dello stadio #Arechi di Salerno

salerno bar arechi
foto dal web

ADS

. Su 41 lavoratori, soltanto uno era in regola, mentre quaranta erano in nero. E, tra gli irregolari, otto percepivano il reddito di cittadinanza, beneficio che, ora, l’Inps provvedera’ a sospendere.

E’ quanto riscontrato dai carabinieri nel corso di un controllo della ditta appaltatrice della gestione dei bar dello stadio Arechi di Salerno. La verifica dei militari dell’Arma del comando provinciale, del nucleo ispettorato del Lavoro e del Nas e’ scattata nel pomeriggio di domenica 21 novembre, durante la partita di serie A tra Salernitana e Sampdoria.

In quell’occasione, erano stati contestati vari illeciti amministrativi nell’ambito della normativa sanitaria e sui luoghi di lavoro, elevando una sanzione pecuniaria di circa 150mila euro.

Quanto alla posizione dei percettori del reddito di cittadinanza, il nucleo ispettorato del Lavoro ha proceduto alla comunicazione delle indebite corresponsioni all’Inps, che procedera’ alla revoca immediata del beneficio.