Pizzaiolo schiacciato dal forno: la tragedia nel milanese che ha visto coinvolto un uomo originario originario di Caserta, ma residente a in provincia di Salerno. Si chiamava Michele Esposito, è morto all’età di 41 anni schiacciato dal forno che stava controllando.

L’incidente è avvenuto in una pizzeria in ristrutturazione a Parabiago, in provincia di Milano dove si era trasferito per lavoro da Montecorice, centro del , dove risiedeva. Secondo quanto emerso dalla prima ricostruzione Esposito si stava occupando di controllare l’impianto elettrico per la cottura: ad un certo punto il forno è crollato travolgendolo.

E’ stato il titolare a dare l’allarme ma per l’uomo al momento dell’arrivo dei soccorsi non c’era già più nulla da fare. Sull’incidente indagano i carabinieri e gli agenti della polizia, giunti sul posto insieme al sindaco di Parabiago e ai vigili del fuoco.
Sulla salma dell’uomo potrebbe essere disposto l’esame autoptico prima del rientro in Campania per i funerali.

@RIPORDUZIONE RISERVATA



Covid, fuori pericolo il bimbo di Gragnano colpito di virus sinciziale

Notizia precedente

La musica popolare piange Toni Santagata

Notizia Successiva


Commenti

I Commenti sono chiusi


Ti potrebbe interessare..