Il questore Giuliano: “La camorra è il problema più grande di Napoli”

Lo ha detto, piu’ volte, il questore di #Napoli, Alessandro Giuliano, nel corso della conferenza stampa di fine anno

questore giuliano
questore di napoli giuliano
google news

“Al di la’ dei reati che vengono percepiti il problema piu’ grande di questo territorio e’ la camorra”. Lo ha detto, piu’ volte, il questore di Napoli, Alessandro Giuliano, nel corso della conferenza stampa di fine anno. Il questore punta l’attenzione su un aspetto: “A volte la camorra si manifesta in modo non percepibile nella strada ma entrando nella pubblica amministrazione, nelle imprese compiacenti, avvalendosi di professionisti, ma e’ il maggiore vulnus”.

“Tanti omicidi non sono nemmeno riconducibili alla camorra, anzi in molti territori la camorra evita di creare allarme sociale – spiega- ma l’attenzione deve essere alta, anche quando non ci sono ‘stese’, perche’ e’ il principale problema di questo territorio”.

Non solo. A volte la camorra, per Giuliano, viene sottoposta ad una “narrazione quasi folcloristica” il che “e’ pericoloso perche’ sottace la sua organizzazione internazionale, non va minimizzata” Poi a chi gli chiede dei rilievi del governatore De Luca in merito all’assenza di controlli sulle disposizioni anti Covid, risponde: “Non mi sento di dire che non ci sono controlli ma condivido l’invito del governatore De Luca all’attenzione di questo fenomeno e al suo contrasto”.