Gran galà di Natale al Labelon per raccogliere fondi destinati al Santobono

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un Gran galà di Natale è stato organizzato dagli imprenditori Luigi Barone e Tommaso Ambrosio, CEO e Founder del Labelon, esclusivo club in via Spiaggia Romana (Bacoli), per raccogliere fondi da devolvere alla Fondazione Santobono Pausilipon Onlus per la realizzazione di uno dei progetti del Dipartimento di Oncoematologia dell’Ospedale Santobono Pausilipon.

Sul palco del Labelon Gran Galà di Natale, uno straordinario Gigi D’Alessio ha regalato al pubblico i brani che lo hanno reso celebre in quasi trent’anni di carriera.

Presenti al galà, la direttrice generale Fondazione Santobono Pausilipon Flavia Matrisciano e la presidente Fondazione Santobono Pausilipon Anna Maria Ziccardi.

    Sul palco dell’evento, curato dalla event planner Labelon Dora Barone e presentato da Veronica Maya, si sono esibiti Peppe Iodice e Ciro Giustiniani, che al loro show hanno unito anche la conduzione di un’asta benefica.

    A intrattenere gli ospiti, al loro arrivo e prima del concerto di Gigi D’Alessio, è stato un coinvolgente Forlenzo, ora nel cast del musical di successo “Carosone, l’americano di Napoli”, accompagnato dalla sua band.

    Insieme, uniti in una grandiosa rete di solidarietà, Raffaele Veneruso (Studio Uno Marketing), Marco e Giuseppe Acquaviva, Cincotti & Company con il Presidente Dario Cincotti, Consorzio ASI con il presidente Giuseppe Romano, Auto Uno srl, Rental Top, Liu Jo Uomo, Barone Pellami, Baggio Gioielli.

    E ancora Dessart, Gala Group, Antony Morato, Loomen, Labelon, Martini, SonnyBono, Wycon, Eurorottami, Cidieli, Beauty Queen, Games Village, Crispo, Antica Macelleria, Sunstell, Aton, Erreplast, Lowbrand, Gev Sport e Management, Insolid, MetroNotte, AM International Spa, A.M2 Leather Agency Srl, Istituto G. Papi, This is Love, Accendi un sogno.

    Un progetto ambizioso, una raccolta fondi che le aziende hanno sostenuto partecipando non solo alla cena ma anche a un’asta battuta da Peppe Iodice e Ciro Giustiniani, che durante il loro show, con la complicità di Veronica Maya, hanno coinvolto gli ospiti nell’aggiudicazione di una maglia autografata di Fabian Ruiz, che, insieme all’oggetto prezioso, ha inviato anche una lettera di solidarietà e figurine limited edition, a MetroNotte; il quadro Maradona 90, realizzato dall’artista Raffaele Zenga e donato dalla Galleria Stile Raro Caserta al presidente Dario Cincotti; e un vinile “Noi due” autografato di Gigi D’Alessio al giovane imprenditore Carlo Negri.



    telegram

    LIVE NEWS

    Subsonica, esce oggi il videoclip di ‘Scoppia la bolla’

    Il 12 luglio i Subsonica saranno in concerto all'Arena...
    DALLA HOME

    Tesori d’arte tornano a casa: 600 opere recuperate dai Carabinieri negli USA

    Un vero e proprio tesoro d'arte e storia è tornato in Italia. I Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale hanno infatti recuperato dagli Stati Uniti ben 600 opere, per un valore complessivo di circa 60 milioni di euro. Si tratta di reperti archeologici, dipinti, sculture e altri manufatti...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE