Assessore Fortini annuncia: ‘In Campania un centinaio docenti sospesi’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Assessore Fortini: “Fosse dipeso da me, li avrei fatti entrare con il tampone che garantiva comunque una certa tranquillità. A me fa sempre impressione dover sospendere un lavoratore”.

Non credo che in Campania avremo grandissimi problemi, saranno massimo un centinaio i docenti che dovranno essere sospesi da quello che mi dicono i dirigenti scolastici. Certo fa impressione, e lo dico da un punto di vista personale, l’idea di costringere qualcuno ad un trattamento sanitario, ma capisco che la politica deve comunque arginare il proliferare del contagio. Fosse dipeso da me, li avrei fatti entrare con il tampone che garantiva comunque una certa tranquillità. A me fa sempre impressione dover sospendere un lavoratore”.

Così l’assessore regionale all’istruzione Lucia Fortini ai microfoni di Radio Crc targato Italia. “Per quanto riguarda la didattica nelle scuole si deve continuare in presenza – ha detto – e preciso che il presidente De Luca non ha mai immaginato di sospenderla dall’8 dicembre, è stata invece una richiesta che ha fatto la commissione Sanità al Governo, ma il presidente De Luca non era d’accordo ben sapendo che i ragazzi hanno pagato un prezzo alto già lo scorso anno. La scuola – conclude – sta reggendo nonostante ci siano casi, il fatto che spesso ci siano uno o due positivi per ogni classe significa che il sistema di protezione all’interno sta funzionando e non avrebbe senso andare in DAD rispetto al green pass”. 







LEGGI ANCHE

A Napoli la maratona dei record

E' partita come da programma  la10/a Napoli City Half Marathon, gara realizzata su percorso omologato Fidal ed insignita della prestigiosa Label della World Athletics...

Villa Literno, rapina una donna e la spinge a terra: nigeriano inseguito e arrestato

A Villa Literno, un 33enne nigeriano è stato arrestato dai Carabinieri per aver rubato il portafoglio a una donna e averla spinta a terra...

Napoli, 11 strade a rischio crollo nella Municipalità 5

Ci sono ben 11 strade a rischi crollo nella zona della Municipalità 5 di Napoli. La presidente Milena Cozzolino, dopo la voragine davanti al...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE