A Napoli domani riapre la galleria Vittoria

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dalle 9.30 di domani riapre la Galleria Vittoria a Napoli e quindi il traffico cittadino avrà un nuovo percorso e di conseguenza potrà “respirare”.

“E’ stato ripristinato l’impianto di aereazione e questo pomeriggio la prova ha dato esito positivo”, dichiara l’assessore alle Infrastrutture Edoardo Cosenza, presente sul posto.

L’apertura sarà graduale. Dalle 9.30, alla presenza del sindaco Gaetano Manfredi, si ripristina il collegamento in galleria da via Acton a via Morelli. Nelle ore successive, gradualmente, per evitare problemi di sicurezza alla viabilità, si invertirà il senso di via Arcoleo (che potrà percorrersi solo nella direzione Galleria) e di via Chiatamone (solo verso Santa Lucia), cosi si potrà ripristinare anche la corsia della Galleria in direzione via Acton.

    Contestualmente al ripristino della seconda corsia si pedonalizzera via Partenope, che resterà chiusa al traffico veicolare durante tutto il periodo delle festività. 






    LEGGI ANCHE

    Il Commissario Straordinario visita l’Istituto Comprensivo “Cilea – Mameli” di Caivano

    Il giorno precedente, il prefetto Filippo Dispenza, coordinatore della Commissione Straordinaria al Comune di Caivano, ha visitato l'Istituto Comprensivo "Cilea - Mameli" di Caivano,...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Quali sono le squadre di Serie A più in forma nell’ultimo mese?

    A dominare la classifica generale delle statistiche dell’ultimo mese sono Atalanta e Inter, mentre al terzo posto c’è il Bologna. La Roma entra nella...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE