Napoli, denuncia falso incidente in Tangenziale: denunciato per simulazione di reato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Lo scorso mese di settembre un utente aveva denunciato di essere stato vittima di un incidente stradale, verificatosi sulla Tangenziale di Napoli tre mesi prima, a seguito del quale aveva riportato lesioni personali, con omissione di soccorso e fuga del conducente di un’autovettura non identificata.

Dalle indagini svolte dal personale della Sottosezione Autostradale della Polizia Stradale di Fuorigrotta, alle dipendenze della Sezione della Polizia Stradale di Napoli, e grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza della Tangenziale di Napoli S.p.A., è stato possibile ricostruire la dinamica del sinistro.

L’uomo, un centauro napoletano, dopo essere rimasto in panne con il suo motociclo, si era fatto spingere da un secondo motociclista sulla Tangenziale di Napoli nel tratto Corso Malta-Capodimonte; in seguito a tale condotta, era rovinato al suolo, riportando lesioni personali.



    Pertanto, non avendo alcuna possibilità di essere risarcito per i danni patiti, l’uomo si era inventato “la storia del falso incidente” con omissione di soccorso e fuga per ottenere un risarcimento dei danni.

    L’uomo, un 50enne napoletano, è stato denunciato per simulazione di reato.


    Torna alla Home


    Quattro persone sono state arrestate dalla polizia in relazione agli scontri avvenuti tra tifosi e agenti di Polizia fuori dallo stadio Arechi di Salerno. I disordini hanno avuto luogo domenica scorsa nel pomeriggio, prima della partita tra Salernitana e Fiorentina. Durante lo scontro, protrattosi per circa mezz'ora, i sostenitori...
    Nino Simeone, consigliere comunale di Napoli e presidente della commissione infrastrutture, ha dichiarato durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio Crc: "Attualmente stiamo discutendo con De Laurentiis e il ministro delle infrastrutture riguardo ai progetti per gli Europei". "Il Comune di Napoli desidera riqualificare lo stadio Maradona, mentre...
    Dal prossimo 3 maggio da Roma riprende il tour letterario dello studioso Massimo Gerardo Carrese con due suoi libri, il saggio di fantasiologia Il grande libro della fantasia, edito da il Saggiatore, e SpuntiSunti, un libro di narrativa sgrammaticata uscito per déclic. Appuntamenti a Perugia, Napoli, Castellammare di Stabia, Benevento,...
    Il suo ultimo lavoro riflette la dualità dell’uomo nella società moderna, attraverso la figura del clown, e quanto siamo estranei a noi stessi. La figura a metà di un clown che si completa soltanto riflettendo la propria immagine in uno specchio, porta ad esplorare la dualità che è insita nell’uomo,...

    IN PRIMO PIANO