Una nuova perturbazione andrà a interessare la Sardegna e il centro-sud, con e un’intensa ventilazione nel corso del weekend. Al nord l’alta pressione assicura invece sole e tempo stabile.

Clima decisamente mite al sud e da domenica anche al centro Una nuova perturbazione comincerà a prendere forma sul Mediterraneo occidentale andando a interessare inizialmente soprattutto la Sardegna, poi anche parte del Centro-Sud, insistendo con precipitazioni intermittenti nel corso del fine settimana. Le regioni settentrionali, lambite da un’area di alta pressione, saranno invece interessate da tempo prevalentemente stabile e soleggiato. Nel fine settimana l’area di bassa pressione situata ad ovest della Sardegna tenderà ad approfondirsi, innescando una più intensa ventilazione specialmente sulle isole e sui settori tirrenici della penisola.

ADS

La massa d’aria calda che sta interessando le regioni meridionali – affermano i meteorologi di IconaMeteo.it -, manterrà un clima decisamente mite al Sud e da domenica anche al Centro, mentre l’aria più fredda sopraggiunta alle spalle della precedente perturbazione manterrà le temperature su valori più contenuti e vicini alla norma sulle regioni settentrionali. Cielo sereno o poco nuvoloso al Nord; in prevalenza nuvoloso nelle altre regioni, con parziali schiarite in Toscana, Umbria e Marche.

e locali rovesci in Sardegna. Possibilità di deboli in giornata anche su Lazio, Abruzzo, Molise, e Puglia settentrionale; fenomeni assenti o al più molto deboli sul resto del e sulla Sicilia. Temperature: massime senza grosse variazioni o al più in leggero calo. Clima molto mite al Sud e in Sicilia. Venti di Scirocco in indebolimento sullo Ionio. Altrove venti deboli o localmente moderati settentrionali. Mari: mossi o molto mossi i bacini meridionali; poco mossi o localmente mossi gli altri.

PREVISIONI PER DOMANI, SABATO 6 NOVEMBRE Cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso al Nord, ma sarà presente un po’ di nuvolosità in Emilia Romagna e sul Levante Ligure; nuvoloso o molto nuvoloso nel resto dell’Italia, con nubi più compatte lungo il versante adriatico e nelle zone interne peninsulari. Al mattino deboli piogge isolate al Sud, meno probabili in Calabria, nel sud della Puglia e sull’ovest della Sicilia; piogge sparse nel sud della Sardegna, in Abruzzo e sul Lazio centro meridionale. Nel pomeriggio piogge sparse anche sul resto della Sardegna e del Lazio, su Marche e Umbria meridionale. La sera possibili piogge sulla Romagna e in Toscana.

LEGGI ANCHE  Elezioni a Napoli, Fico: 'Su coalizione noi garantiti da Manfredi'

Temperature: minime in rialzo al Centro, in Emilia Romagna e Veneto; massime in lieve calo al Nord, tranne le zone alpine, e lungo il medio e basso versante adriatico; per lo più stazionarie altrove. Giornata ventosa per venti nordorientali, localmente anche forti, in Liguria, sui mari settentrionali, nelle zone appenniniche del Centro-Nord e in Toscana. Scirocco sullo Ionio e sul Canale di Sicilia. A fine giornata venti in ulteriore rinforzo soprattutto sul Tirreno centro settentrionale e sul basso mare Ionio. Mari mossi o molto mossi.

PREVISIONI PER DOMENICA 7 NOVEMBRE Cielo sereno fin dal mattino sulle zone alpine, nel pomeriggio ampi rasserenamenti anche in pianura Padana, sulle coste dell’alto Adriatico, in Toscana e Lazio; parzialmente nuvoloso o nuvoloso nel resto dell’Italia.

Possibili piogge isolate in Sardegna, specie nel nord dell’isola; nel pomeriggio o verso sera possibili precipitazioni in Liguria, sulla bassa Toscana e lungo le coste del Lazio.Temperature massime in aumento quasi ovunque, tranne in pianura Padana, con i rialzi maggiori al Sud.Venti: localmente intensi sui mari di ponente, in Liguria e sul basso Ionio.Mari molto mossi o agitati quelli a ovest della Penisola e in basso Ionio; mossi i restanti mari, con moto ondoso in diminuzione nell’Adriatico.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Terra dei fuochi, controlli e multe tra Napoli e Caserta

Notizia precedente

Napoli, tenta di rapinare un uomo a Fuorigrotta: denunciato

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..