Continuano a “macinare” visualizzazioni sui social, le Storie e i video che ha dedicato all’uscita del nuovo album “Disumano“, disponibile dal 26 novembre.

Volutamente forti e “disturbanti” le immagini del video del singolo “” in cui il rapper, accompagnato da due bodyguard, viene prima assalito dai fan per la strada, poi massacrato a bastonate da un gruppo di teppisti.

ADS

Lasciato a terra agonizzante viene umiliato da un personaggio con addosso la fascia tricolore, che gli fa la pipì addosso. Ma non basta: le immagini continuano con raggiunto da quelli che sembrano soccorritori con delle maschere antigas che però lo immobilizzano sulla barella con una camicia di forza.

LEGGI ANCHE  Salerno, arrestato sessantenne che dai domiciliari spacciava cocaina

Arriva a quel punto un prete che lo accoltella e infine un plotone di esecuzione che lo finisce a colpi di mitra. Nella cover del disco l’opera dell’artista bresciano Francesco Vezzoli, Il Narcisista Pessimista: due busti in marmo – uno bianco e uno nero – con le sembianze di Fedez.

Una delle statue si sporge per baciare l’altra, che si ritrae con disgusto. L’opera sarà messa all’asta per beneficenza e i proventi saranno interamente devoluti per un progetto collegato all’album, come spiega il cantante sui social.

Preordinando l’album in regalo una t-shirt limited edition, di cui parte dei ricavati saranno donati alla fondazione Tog (Centro di riabilitazione neurologica per bambini affetti da lesioni al sistema nervoso centrale).



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

Stabile il contagio covid in Campania: oggi al 2,06%

Notizia precedente

Altri 13 tifosi del Napoli denunciati: in arrivo i Daspo

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..