E’ stata individuata viva sotto le macerie della villetta crollata a San Felice a Cancello una delle due persone che risiedevano nell’abitazione.

Si tratta di , 74enne, per la quale sono in corso le operazioni per estrarla dalle macerie. Sul posto sono pronti i sanitari per verificare le sue condizioni e l’ambulanza che la porterà in ospedale. Continuano le ricerche del marito, Mario Sgambato, anch’egli 74enne, con l’aiuto dei cani molecolari.

ADS

Sul posto sta intervenendo anche una squadra U.S.A.R. (Urban Search And Rescue) specializzata nelle ricerche di persone disperse sotto le macerie.
Una palazzina è crollata a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello. Sul posto sono a lavoro i vigili del fuoco che stanno scavando tra le macerie.
All’origine del crollo dell’edificio, una villetta di due piani, sembra vi sia una fuga di gas che ha generato un’esplosione.

LEGGI ANCHE  Cori razzisti a Koulibaly a Firenze: la Digos identifica il tifoso

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Esplosione a Cancello Scalo: 2 anziani sotto le macerie

Entrambi pensionati abitavano al piano rialzato. Lui volontario della protezione civile comunale. La moglie molto attiva come volontaria nella chiesa poco distante Sant’Alfonso Maria de’ Liguori di Cancello Scalo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

Salvatore Palmigiano in tv: “Ho perso moglie e figlia, vaccinatevi”

Notizia precedente

Reddito di cittadinanza anche al latitante: 164 denunciati

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..