Napoli. Importavano ingenti quantitativi di cocaina da Sud America e Spagna le 20 persone arrestate all’alba di oggi dalla Squadra mobile di Napoli.

Si tratta di un gruppo di che, al momento, non risulterebbero legati ad organizzazioni camorristiche. Colpiti in particolare un gruppo che aveva come base operativa la zona di salita Capodimonte, nei pressi del rione Sanità.

ADS

I provvedimenti restrittivi emessi dall’autorità giudiziaria su richiesta dalla Direzione Distrettuale Antimafia riguardano persone accusate di avere gestito un traffico internazionale di stupefacenti, in particolare cocaina, attraverso contatti con il Sud America e la Spagna, oltre che lo spaccio della droga a livello locale. Il reato contestato dagli inquirenti è associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga.

LEGGI ANCHE  A Barcellona torna il coprifuoco contro nuova ondata Covid

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Melito, arrestati 5 esponenti del clan Amato Pagano. IL VIDEO

@RIPRODUZIONE RISERVATA




‘Il silenzio degli adolescenti’, di Angela Procaccini

Notizia precedente

Suicidio assistito: primo sì in Italia. Mario: ‘Finalmente libero di scegliere’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..