Napoli, Anas riconsegna al Comune la galleria Vittoria: lavori terminati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Riconsegnate ieri pomeriggio da Anas al Comune di Napoli le aree della galleria Vittoria, a seguito dell’ultimazione dell’intervento di manutenzione straordinaria eseguito in aderenza con il cronoprogramma, per un investimento complessivo di 2 milioni di euro, secondo quanto stabilito da specifica convenzione.

A seguito dei lavori di nuova pavimentazione da parte del Comune all’interno della galleria, Anas ha provveduto al riposizionamento dei new jersey e ha completato quest’oggi le relative operazioni di pulizia, completando anche la smobilitazione dei baraccamenti di cantiere, necessari durante l’esecuzione dei lavori.

Dopo la necessaria attestazione da parte della Procura della Repubblica in merito al ripristino della sicurezza e alla rimozione dei pericoli, il Comune di Napoli provvederà, con apposita ordinanza, alla riapertura al traffico della galleria.






LEGGI ANCHE

Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE