Rimproverato dal papà, tenta il suicidio: è grave

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un 19enne della provincia di Benevento è ricoverato in gravi condizioni all’ ospedale del Mare di Napoli dopo che si è ferito alla testa con un colpo di pistola dopo il rimprovero del padre.

E’ accaduto a San Salvatore Telesino, nel beneventano: il ragazzo di 19 anni si è sparato un colpo di pistola alla testa ed è ricoverato in gravi condizioni. Da una prima ricostruzione, il ragazzo avrebbe avuto dei diverbi con i genitori la sera prima.

Nella notte, intorno alle 4.30, si è ferito alla testa con una pistola regolarmente detenuta dal padre del ragazzo. Soccorso, il 19enne è stato portato nell’ospedale Rummo di Benevento, prima di essere trasferito in elisoccorso a Napoli. I carabinieri hanno provveduto a sequestrare l’arma. Il padre del ragazzo sarà denunciato per omessa custodia del’arma.







LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 25 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 25 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Operaio Stellantis morto , aperta camera ardente ad Acerra, lunedì i funerali

Tragedia alla FCA: morto operaio a Pratola Serra, camera ardente ad Acerra. La comunità di Acerra si stringe attorno alla famiglia di Domenico Fatigati...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE