Covid, l’allarme di De Luca: “In due settimane aumento dei positivi”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Nella settimana 9-15 ottobre abbiamo avuto 1.723 positivi, in quella 16-22 2.228 positivi, 500 in più. Il dato preoccupante è il tasso di positività passato dal 3,40% al 4,40%. Grazie all’alta percentuale di vaccinati non c’è stata ripercussione sulle ospedalizzazioni”.

E’ l’allarme del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca nella consueta diretta Facebook del venerdì. “In Campania abbiamo oggi 36 positivi ogni 100mila abitanti, in Italia siamo a 29. Quindi siamo più avanti. Se arriviamo a superare i 50 diventa difficile il tracciamento e la situazione rischia di sfuggirci di mano”.

E poi ha spiegato la situazione della scuola ricordando che a Qualiano  ci sono stati 24 bambini positivi e 6 del personale scolastico.



    “I  tracciamenti fatti- ha spiegato De Luca ci ha permesso di evidenziare che dei positivi il 60% era non vaccinato. Noi in Campania abbiamo avuto grande rigor in tutte le scuole con una campagna pervasiva e capillare per la vaccinazione. Se ci sono non vaccinati che contagiano i figli e questi contagiano i compagni di classe in due mesi saremo costretti a richiudere le scuole”.

    “L’anno scorso quando abbiamo chiuso le scuole seguendo una linea di rigore, le poche mamme no dad manifestavano per la riapertura: oggi rivolgo un invito a tutte e tutti per persuadere chi non si e’ vaccinato a vaccinarsi e tenere cosi’ aperte le scuole”.

    E aggiunge: “Senza un alto numero di vaccinati rischiamo la diffusione di una sub variante della Delta come quella che si sta espandendo in Gran Bretagna”. “Chi non si vaccina compie un atto di irresponsabilità verso la nostra comunità”.


    Torna alla Home


    Braida: “Con De Laurentiis nessun rapporto, ma se il Napoli chiamasse…”

    Durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete” su Radio Crc, il dirigente sportivo Ariedo Braida è intervenuto con alcune dichiarazioni. "Bisogna precisare che con De Laurentiis non ho rapporti. È un grande presidente, ci conosciamo, ma si ferma lì. Lui è De Laurentiis, io sono un piccolo dirigente". "Quanto a...

    Video con oltre 600milioni di visualizzazioni ‘rompe’ l’algoritmo di TikTok

    L'imprevisto fenomeno virale di Leah Halton su TikTok Nell'odierna era digitale, la popolarità su piattaforme come TikTok è guidata da algoritmi complessi e spesso misteriosi. Recentemente, tuttavia, un fenomeno singolare ha fatto la sua comparsa, facendo oscillare le regole stabilite. Parliamo del video di Leah Halton, pubblicato il 6 febbraio,...

    La denuncia di Confesercenti Campania: “Il mercato del falso sottrae 200 milioni di euro all’anno alle attività in regola”

    Confesercenti Campania alza la voce contro la contraffazione diffusa nel commercio, un fenomeno che provoca ingenti danni alle attività commerciali che pagano le tasse, rispettano le leggi e vendono prodotti in regola. Secondo il centro studi di Confesercenti Campania, si stima che il mercato del falso eroda a Napoli circa...

    Auriemma: “Conte al Napoli? Ci sta pensando. Vuole Ciro Ferrara come secondo, lo ha già contattato…”

    Durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio Crc, Raffaele Auriemma ha gettato luce su alcune dinamiche in corso nello spogliatoio del Napoli, sollevando interrogativi sul futuro della squadra e sulle mosse della dirigenza partenopea. Secondo Auriemma, il clima nello spogliatoio non è più quello cordiale di un...

    Fondazione Banco Napoli: visita console Usa per portare il museo negli States

    Napoli e Stati Uniti ancora più vicini. Domani alle 12 a Palazzo Ricca, sede della Fondazione Banco Napoli, è in programma la visita istituzionale della Console Generale USA a Napoli Tracy Roberts-Pounds, che potrà ammirare il capolavoro di Caravaggio in mostra “La presa di Cristo” e il museo dell’archivio...

    IN PRIMO PIANO