. Due che l’associazione di volontariato “Un’infanzia da vivere” utilizzava per accompagnare i ragazzi del di a fare attività sportiva sono stati dati alle fiamme nella notte.

L’associazione nasce con l’obiettivo di “dare all’infanzia prospettive diverse al degrado e alla criminalità organizzata”. Questa mattina i volontari si sono messi subito al lavoro per ripulire la zona vicina al luogo dove sono stati incendiati i due mezzi.

LEGGI ANCHE  Tragedia di Rigopiano, 17 imputati chiedono lo sconto di pena
ADS

Il consigliere regionale di Europa Verde in Francesco Emilio Borrelli, esprimendo la propria “piena solidarietà” a tutti i componenti dell’associazione, ha annunciato di star organizzando una raccolta fondi per finanziare l’acquisto di nuovi pullman.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Bimba morì per miocardite, pediatra assolto nel Casertano

Notizia precedente

Inail Campania: da gennaio ad agosto ben 81 morti sul lavoro

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..