sparanise branco villetta

A Sparanise il branco picchia una ragazzina di 13 anni e poi il padre intervenuto a sua difesa

Prima picchiano una ragazzina di appena 13 anni, poi riempiono di calci e pugni il padre che era andato a chiedere il nome dell’aggressore.

PUBBLICITA'

E’ stato circondato e picchiato dal branco. Qualcuno lo teneva per terra, altri picchiavano, qualcuno sferrava calci al torace. La vittima è un uomo di circa 40 anni del posto.

Tutto è avvenuto qualche sera fa nella villetta del paese. La vittima, al mattino successivo, avrebbe sporto regolare denuncia presso la caserma dei carabinieri.

LEGGI ANCHE  Napoli, strada crollata ai Ponti Rossi da 9 mesi nessun intervento è stato effettuato

Il papà della ragazzina era andato in villetta per identificare il ragazzo che aveva picchiato la figlia tredicenne. Ha riportato la frattura di un dito mentre la figlia è piena di ematomi e contusioni.


Google News


Ti potrebbe interessare..