Calcio Napoli

Spalletti: “Scudetto? Mancano 72 punti per la Champions”

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti fa il pompiere e punta alla Champions ma comunque non si nasconde per la lotta scudetto



SPALLETTI




Napoli. “Godiamo per l’affetto della citta’, ma dobbiamo continuare a lavorare: ci mancano 72 punti alla zona Champions…”.

Luciano Spalletti, con la quinta vittoria consecutiva, la seconda in trasferta segnando 4 reti senza subirne nemmeno una, e’ primo da solo con un avvio di campionato sulla panchina del Napoli come nessun altro tecnico partenopeo aveva mai saputo fare.

“Oggi abbiamo fatto un buon risultato, pero’ nel primo tempo abbiamo trovato una Sampdoria che ci ha reso la vita difficile. Nel primo tempo la nostra miglior qualita’ e’ stata quella di soffrire sulle loro giocate. Bravo Ospina e la difesa che ha dovuto arrangiarsi in qualche modo”, ha spiegato il tecnico del Napoli.

E poi ha aggiunto: “La Samp e’ stata molto brava nel primo tempo, si e’ buttata subito addosso e poi quando le squadre fanno cosi’, qualsiasi palla dietro la linea di meta’ campo diventa una situazione importante perche’ Osimhen va forte . Sono giocate che bisogna riconoscere, le palle buttate nel vuoto sono difficilmente leggibili dalla difesa avversaria. L’uno contro uno che loro hanno fatto bene nel primo tempo rende difficile far valere la tecnica che noi abbiamo. L’abbiamo direzionata su delle giocate individuali e dopo il vantaggio, il secondo tempo non e’ stato duro”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Le pagelle del Napoli: Osimhen devastante, Insigne e Lozano sfornano assist

Anche oggi tra i migliori in campo Anguissa: “La partita e’ una scatola che va riempita di cose. Noi abbiamo alcune qualita’ ma ci manca qualcosa e lui ha capito subito cosa, quindi per fare questo spende molto di piu’ delle sue energie”. In testa a punteggio pieno e “condottiero” di questo Napoli, Spalletti ha concluso: “Godiamo di questo impossibile affetto, di questo coinvolgimento sentimentale che c’e’ da parte della citta’ per questi colori, ma bisogna continuare a lavorare con tranquillita’ perche’ negli ultimi anni la media Champions e’ stata di 85-87 punti, quindi ce ne mancano ancora 72. E’ chiaro che per fare tutti questi punti bisogna andare a vincere su campi difficili”. 

Google News

Salerno, arrestato latitante: fermato durante un controllo in autostrada

Notizia precedente

Salernitana, entra nel vivo la trattativa per la cessione

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..