santa maria capua vetere



Santa Maria Capua Vetere. Il proprietario di un’abitazione affittata ad una coppia di Santa Maria Capua Vetere: la casa è stata riconsegnata, dopo lo sfratto, completamente distrutta. L’appartamento era stato preso in fitto nel settembre 2018 poi nel 2019 è cominciato il mancato pagamento delle mensilità.

A quel punto, è partito lo sfratto, rallentato dalla pandemia covid. Solo il 7 settembre scorso il proprietario è riuscito ad ottenere la disponibilità dell’immobile tramite forza pubblica. Mobili distrutti, con danni anche alle tubature del bagno e scritte offensive lasciate sulle mura.


Google News

Tebas: “Il Real ha i soldi per comprare sia Haaland che Mbappé”

Notizia precedente

Cisterna, intestatario di 150 auto ma non ha la patente

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..