Italia

Reggio Emilia, fugge all’alt dei carabinieri con dosi cocaina: arrestato napoletano

Arrestato a Reggio Emilia un 26enne originario di Napoli: sequestrate due dosi di cocaina e una banconota da 50 euro ritenuta provento dello spaccio



reggio emilia dosi cocaina
Foto archivio




Reggio Emilia, fugge all’alt dei carabinieri con dosi cocaina: arrestato napoletano

Si trovava a via Montefiorino, a Reggio Emilia, quando alla vista dei carabinieri, che a febbraio del 2020 l’avevano arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga, si è dato alla fuga per evitare i controlli.

Un atteggiamento che non è passato inosservato ai militari dell’Arma che hanno inseguito l’uomo.

I motivi di questo atteggiamento sono stati subito chiariti al termine del controllo, che ha portato a trovargli addosso alcune dosi di cocaina già confezionate e pronte allo spaccio.

Per questi motivi, con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Reggio Emilia hanno arrestato un 26enne, originario di Napoli e residente in città, al termine delle formalità di rito a disposizione della procura della Repubblica di Reggio Emilia. A lui i militari hanno sequestrato due dosi di cocaina e una banconota da 50 euro ritenuta provento dello spaccio.

Google News

Mattarella a Napoli al 70′ anniversario della Nato in Italia

Notizia precedente

Ultimo appuntamento di ‘Suoni in Certosa!’

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..