napoli operaio morto



Napoli, è morto un operaio sul cantiere del metrò della Linea 1 presso la stazione Tribunale.

Il lavoratore, secondo le prime ricostruzioni, è stato ritrovato nel fossato della banchina dei treni. L’uomo è poi deceduto in ospedale per le ferite riportate. Le dinamiche di quanto accaduto sono al vaglio dell’autorità giudiziaria, che dovrà appurare se si è trattato di un incidente sul lavoro oppure di un malore. A denunciare l’accaduto Massimo Sannino, sindacalista della Filca Cisl Campania, il sindacato dei lavoratori edili.

LEGGI ANCHE  Lavoro nero a Ischia: 3 ristoranti sanzionati

La stazione Tribunale della Linea 1 è la fermata di intermezzo tra la stazione Centro Direzionale e la stazione Poggioreale, attualmente tutte ancora in costruzione, nell’ambito del progetto di estensione della linea ferroviaria metropolitana, fino all’aeroporto di Capodichino.

L’allarme è stato lanciato dai colleghi, che ad un certo punto, non vedendo più l’operaio, hanno cominciato a cercarlo, ritrovandolo poi a terra dove si trova la banchina dei treni.


Google News

Truffa un’anziana, arrestata finta postina a Boscotrecase

Notizia precedente

Roma: tassinari vessati, arrestato amministratore di 21 coop taxi

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..