napoli



Napoli. Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Malta hanno notato due persone a bordo di due auto che procedevano a breve distanza l’una dall’altra e che, alla loro vista, si sono date alla fuga.

Gli operatori si sono posti all’inseguimento delle auto una delle quali era stata segnalata dalla Centrale Operativa perché asportata poco prima in via Petrarca; dopo alcune centinaia di metri, l’uomo a bordo del veicolo rubato l’ha abbandonato ed è salito a bordo dell’altra vettura che ha ripreso la sua corsa fino a quando è stata raggiunta e bloccata; i poliziotti hanno trovato i due occupanti in possesso di due chiavi di auto, una centralina per l’accensione, un’asta di ferro e diversi arnesi atti allo scasso.

LEGGI ANCHE  Cantante neomelodica uccisa dal marito

Francesco Dell’Annunziata, 45enne di Casoria sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Casoria e all’obbligo di presentazione alla P.G. per reati contro il patrimonio, e Vittorio Bovier, 48enne napoletano con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato; infine, l’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario.


Google News

Inquinamento del fiume Sarno, sequestrate 4 aziende

Notizia precedente

Whirlpool Napoli, i sindacati: “Il Governo rispetti le promesse”

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..