Napoli, Ospina e Osimhen a rischio Leicester per le normative anti Covid inglesi

SULLO STESSO ARGOMENTO

La partita tra Leicester e Napoli, primo incontro della fase a gironi di Europa League, rischia di diventare un caso per via delle normative anti-Covid previste in Inghilterra per l’ingresso nello stato di persone provenienti da determinati paesi inseriti in “zona rossa” dal Governo.

PUBBLICITA

Nel caso del Napoli sono due i giocatori a rischio: Victor Osimhen e David Ospina. A fare il punto il portale Tuttonapoli: l’attaccante nigeriano sarebbe non convocabile per aver giocato con la sua nazionale a Capo Verde. Prima di poter entrare in Regno Unito, infatti, dovrebbe rispettare una quarantena di almeno 10 giorni, attualmente impossibile visto che l’incontro si giocherà tra una settimana. Lo stesso periodo di isolamento varrebbe anche per il portiere, visto che ad essere considerata “zona rossa” è proprio la sua Colombia.

I due si aggiungerebbero alla già lunga lista degli indisponibili: Demme e Meret, out per infortunio, Koulibaly (squalificato), Lobotka e Zielinski, entrambi da valutare. Per evitare di perdere altri due big, la società azzurra è in continuo contatto con l’Uefa: serve chiarezza per evitare di partire “penalizzati” in un incontro molto importante per il futuro del girone. Al momento tutto tace, ma i partenopei sperano ancora in un intervento in extremis.



    Vincenzo Scarpa

    La dottoressa Maria Salerno, Commissario straordinario della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli, si è insediata nelle funzioni all’indomani della nomina del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Questa mattina, il Commissario Salerno, ha incontrato l’ex presidente, Ciro Fiola, in un...

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    Buone notizie in casa Napoli: Kvaratskhelia e Juan Jesus in gruppo

    Il Napoli riceve buone notizie dall'infermeria in vista dell'importante anticipo in casa contro l'Empoli, con il tecnico Calzona che può contare sul ritorno di alcuni giocatori chiave. Dopo aver trascorso una giornata di riposo a causa di una gastroenterite, Kvaratskhelia è tornato a lavorare in gruppo con i suoi compagni, segnando così un passo positivo verso il pieno recupero. Anche...