Miasmi a Giugliano: negato accesso al biodigestore per il Sindaco e dirigenti Arpac

SULLO STESSO ARGOMENTO

Giugliano. E’ quello che si sono sentire dire ieri sera il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi, il presidente del consiglio Adriano Castaldo, l’assessore Gaetano Coppola e i dirigenti ARPAC che hanno raggiunto la zona ASI dov’è situato il biodigestore Castaldo per la questione miasmi.

I diretti interessati sul posto hanno più volto sottolineato come la puzza che si sente non solo a Giugliano ma anche nei comuni limitrofi come Aversa, provenga dalla zona Asi.

I dirigenti, come dichiarato in un video in diretta trasmesso sulla pagina Facebook di Nicola Pirozzi, segnaleranno l’accaduto per i mancato accesso e controllo. Sul posto sono giunti anche i carabinieri.



telegram

LIVE NEWS

Reggia di Caserta, un’esperienza sensoriale al Giardino Inglese 

Sabato 1° giugno, la Reggia di Caserta invita tutti...
DALLA HOME

Tesori d’arte tornano a casa: 600 opere recuperate dai Carabinieri negli USA

Un vero e proprio tesoro d'arte e storia è tornato in Italia. I Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale hanno infatti recuperato dagli Stati Uniti ben 600 opere, per un valore complessivo di circa 60 milioni di euro. Si tratta di reperti archeologici, dipinti, sculture e altri manufatti...
TI POTREBBE INTERESSARE

ULTIME NOTIZIE