Cronaca

Miasmi a Giugliano: negato accesso al biodigestore per il Sindaco e dirigenti Arpac

E’ quello che si sono sentire dire ieri sera il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi, il presidente del consiglio Adriano Castaldo, l’assessore Gaetano Coppola e i dirigenti ARPAC



giugliano




Giugliano. E’ quello che si sono sentire dire ieri sera il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi, il presidente del consiglio Adriano Castaldo, l’assessore Gaetano Coppola e i dirigenti ARPAC che hanno raggiunto la zona ASI dov’è situato il biodigestore Castaldo per la questione miasmi.

I diretti interessati sul posto hanno più volto sottolineato come la puzza che si sente non solo a Giugliano ma anche nei comuni limitrofi come Aversa, provenga dalla zona Asi.

I dirigenti, come dichiarato in un video in diretta trasmesso sulla pagina Facebook di Nicola Pirozzi, segnaleranno l’accaduto per i mancato accesso e controllo. Sul posto sono giunti anche i carabinieri.

Google News

Pontecagnano, scoperto a incendiare rifiuti: denunciato

Notizia precedente

Napoli, tenta di rapinare una ragazza in piazza Garibaldi: arrestato migrante

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..