Imprenditore no vax

Giovane imprenditore no vax muore di covid e anche il sindaco esprime cordoglio alla famiglia.

E’ accaduto a san Valentino Torio in provincia di Salerno. La vittima si chiamava Amerigo Esposito, aveva 31 anni ed era convinto che il virus a lui non l’avrebbe colpito nonostante fosse un soggetto a rischio causa obesità.

PUBBLICITA'

“Il Sindaco Michele Strianese e l’ Amministrazione Comunale di San Valentino Torio si uniscono al dolore delle famiglie AMBRUOSI ed ESPOSITO, per la prematura scomparsa del giovane AMERIGO, esprimendo ad esse le piu’ sentite condoglianze.
Il nostro caro concittadino ha lottato contro il covid presso l’ ospedale Scarlato di Scafati ma non e’ riuscito a vincere la sua battaglia.
Affranti dal dolore preghiamo, insieme alla comunita’ tutta, per la sua anima affinche’ riposi in pace”, ha scritto il sindaco Michele Strianese sulla sua pagina facebook.

LEGGI ANCHE  Venerdì riapre la Funivia del Monte Faito

Amerigo Esposito era titolare di due concessionarie d’auto (una a San Marzano sul Sarno, l’altra a Salerno). Dallo scorso weekend era ricoverato, all’ospedale Mauro Scarlato di Scafati, a seguito del peggioramento delle sue condizioni cliniche dovute al contagio. Il Covid lo ha stroncato in pochi giorni. Sui social tanti i ricordi di parenti e amici.

PUBBLICITA'


Di La Redazione


Ti potrebbe interessare..