Primo caso covid in una scuola della Campania

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il primo caso di Covid a scuola in Campania si è registrato a Gricignano d’Aversa.

È accaduto nella scuola dell’infanzia dove una docente è risultata positiva al  Covid. Il caso è emerso ieri, a sole 24 ore dall’avvio del nuovo anno scolastico.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Santagata, ha quindi immediatamente stabilito la chiusura dell’intero plesso scolastico per effettuare la sanificazione di tutta la struttura. L’Asl è stata informata e già ieri sono stati avviati tutti gli accertamenti sui contatti della docente per effettuare il tracciamento e il monitoraggio.

    L’obiettivo, ovviamente, è verificare una eventuale trasmissione del contagio sia agli altri componenti del personale scolastico sia ai piccoli alunni con cui la maestra è entrata in contatto.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Risale il contagio covid in Campania: oggi al 2,69%

    Ovviamente la notizia del caso di Covid ha messo suscitato allarme tra i genitori dei piccoli alunni che frequentano la scuola. E’ scattata la corsa ai tamponi. E ora si resta in attesa delle decisioni dell’amministrazione comunale sulla riapertura della scuola.






    LEGGI ANCHE

    20 vittime della strada nell’ultimo fine settimana in Italia

    Il fine settimana che va dal 16 al 18 febbraio ha registrato 20 vittime sulle strade italiane a causa di incidenti, un numero identico...

    Violentò una turista a Sorrento: arrestato tunisino

    Oggi, a Marsala, in Sicilia, i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di...

    Vandali lanciano sasso contro autobus a Bacoli, nessun ferito

    Un recente episodio di vandalismo ha colpito nuovamente i mezzi di trasporto pubblico nella serata di ieri, nel Comune di Bacoli, situato nella provincia...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE