Calcio

Barcellona, Koeman a rischio esonero: i blaugrana pensano a Pirlo

Pazza idea dalla Spagna: il tecnico ex Juve sarebbe il favorito in caso di una nuova sconfitta per sostituire Koeman sulla panchina del Barcellona



Barcellona koeman




Dal sonoro ko contro il Bayern Monaco in Champions al faticosissimo pari di campionato contro il Granada: il Barcellona di Ronald Koeman non riesce a decollare e la dirigenza pensa ora ad un sostituto.

Il momento dei blaugrana non è per niente positivo: in estate il club ha perso il suo asset più importante, Leo Messi, ed ha costretto diversi giocatori a ridursi sostanzialmente lo stipendio per tentare di risanare il bilancio. La posizione di Koeman, almeno da questo punto di vista, sembrava poco in discussione. Lunedì, però, c’è stata la goccia che sta rischiando di far traboccare il vaso: un pari in casa con il Granada acciuffato nei minuti finali dopo aver sofferto per tutta la partita. Difficoltà che hanno portato la dirigenza a riflettere: saranno decisive le prossime partite contro Cadice, Levante e Benfica (in Champions) per determinare il futuro del tecnico olandese.

LEGGI ANCHE  Si ribaltano con l'auto: muore 16enne, feriti i due amici

Intanto fra i report spagnoli è caccia all’erede: secondo la trasmissione El Chiringuito Tv in cima alla lista c’è proprio Andrea Pirlo, l’anno scorso alla sua prima esperienza in panchina alla Juventus. L’idea dei blaugrana è quella di ingaggiare una specie di “traghettatore”, visto che il piano principale prevede l’assegnare il ruolo di allenatore del club al grande ex Xavi, che però la dirigenza non considera ancora pronto al grande salto.

 Vincenzo Scarpa

Google News

Cinema, muore a 57 anni Willie Garson di Sex and the City

Notizia precedente

Covid, Ricciardi: ‘Plausibile terza dose per tutti entro 2022’

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..