terremoto palermo



Una forte scossa di terremoto, di magnitudo compresa tra 4.3 e 4.8., e’ stata registrata dai sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in provincia di Palermo alle ore 6.14.

L’epicentro sarebbe stato localizzato in mare, al largo di Cefalu’. Il sisma e’ stato avvertito dalla popolazione soprattutto nella zona delle Madonie, ma anche nel capoluogo in molti sono stati svegliati dal tremore. Tantissime le chiamate ai vigili del fuoco. Fino ad ora non vengono segnalati danni.

LEGGI ANCHE  Casandrino, bambino alla guida di una Ferrari: il video posta su Tik Tok

“Finora non abbiamo ricevuto alcuna richiesta di intervento per danni a persone e cose” dicono dalla centrale operativa dei vigili del fuoco di Palermo, dopo la scossa di terremoto.

L’epicentro dell’evento sismico e’ stato localizzato in mare aperto (latitudine 38.12 longitudine 13.89) , a una profondita’ di circa 6 chilometri. La scossa di magnitudo 4.3 registrata nel palermitano stamane alle 6.14 è stata localizzata in mare, tra Cefalù, Lascari e Campo Felice.


Google News

Camorra, monopolio delle onoranze funebri nel Salernitano: confiscati beni per 16 milioni di euro

Notizia precedente

Festival Dieta Mediterranea: 5 giorni di seminari gratuiti sulla buona agricoltura

Notizia Successiva