ritmi di sole

Ancora tanti appuntamenti in programma nell’ambito della rassegna “Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud”.

La grande kermesse, inaugurata a luglio, propone fino al 1° ottobre un cartellone ricco di spettacoli teatrali e concerti con performances artistiche nelle suggestive location del Maschio Angioino (inizio ore 21) e del Parco Archeologico Pausilypon (inizio ore 19).

PUBBLICITA'

Ben cinque gli appuntamenti nella prima settimana di settembre.

Già tutto esaurito al Maschio Angioino per la data di giovedì 2 settembre, che vedrà sul palco Gianfranco Gallo in “Stringimi forte”, improntato sulla figura della poetessa argentina Alfonsina Storni, morta suicida nel 1938.

PUBBLICITA'

È sold out anche per lo spettacolo di venerdì 3 settembre, con il nuovo lavoro di Paolo Cresta: “Febbre”, sul tema della “passione”, una passione con la quale il commissario Luigi Alfredo Ricciardi deve confrontarsi ogni giorno.

LEGGI ANCHE  Covid, meno tamponi in Italia e il tasso di positività schizza al 10,4%

Ancora posti disponibili per il giorno sabato 4 settembre, in scena Giovanni Meola che presenterà “Io so e ho le prove”, un libero adattamento dell’omonimo libro di Vicenzo Imperatore. Le musiche originali sono curate da Daniela Esposito.

PUBBLICITA'

La rassegna al Maschio Angioino vanta la direzione artistica dello scrittore Maurizio de Giovanni ed è organizzata da Gabbianella Club Events.

Al Parco Archeologico Pausilypon spettacoli musicali il 3 settembre con l’esibizione dell’Orchestra da Camera di Napoli, diretta da Enzo Amato, che si esibirà nel Requiem di Niccolò Jommelli, per onorare le vittime napoletane del Covid 19.

PUBBLICITA'

Sabato 4 settembre, sarà la volta della Santa Chiara Orchestra Ensemble, che presenterà “Le danze di Dioniso”, spettacolo scritto e diretto da Carlo Faiello.

Gli eventi musicali saranno preceduti (ore 18) da un miniconcerto.

PUBBLICITA'


Di Regina Ada Scarico

Altro Musica



Ti potrebbe interessare..