Movida incivile a Mergellina: musica a tutto volume e fuochi d’artificio in piena notte

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, movida incivile a Mergellina: musica a tutto volume e fuochi d’artificio esplosi in piena notte

E’ ormai anarchia nella movida di Mergellina. La situazione sta diventando sempre più grave, con inciviltà e strafottenza che hanno raggiunto i massimi storici in quest’era post lockdown. Residenti, ogni weekend, ci segnalano musica ad alto volume anche alle 3 o alle 4 del mattino, un rumore così forte che viene percepito anche in via Tasso e in corso Vittorio Emanuele. E ormai non c’è più nessun freno nemmeno nell’esplosione di fuochi d’artificio, che vengono sparati in piena notte disturbando un’intera area della città.

Ci hanno segnalato un filmato di fuochi esplosi al centro della carreggiata, a due passi dal consolato americano, in modo assolutamente illegale. Si sono ripresi, si vantano come se nulla fosse.

    Abbiamo prontamente inviato il filmato alle autorità e abbiamo proceduto alla denuncia. Basta vedere questa mala Napoli che padroneggia fregandosene di tutto e tutti. Servono più controlli per la movida e presidi fissi delle forze dell’ordine”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde






    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE