Prorogata a Napoli la mostra ‘Troisi Poeta Massimo’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Successo di pubblico e proroga a grande richiesta per la mostra “Troisi Poeta Massimo“, dedicata a Massimo Troisi, che resterà aperta a Napoli a Castel dell’Ovo fino al prossimo 26 settembre, due mesi in più rispetto alla scadenza originariamente prevista.

La mostra multimediale, promossa e organizzata da Istituto Luce – Cinecittà con l’assessorato all’Istruzione, alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e 30 Miles Film, con il riconoscimento di MIC, ministero della Cultura – Direzione generale Cinema e Audiovisivo e Regione Campania, in collaborazione con Archivio Enrico Appetito, Rai Teche, Cinecittà si Mostra e Cinecittà News, è curata da Nevio De Pascalis e Marco Dionisi con la supervisione di Stefano Veneruso, regista e nipote di Massimo Troisi.

“Troisi Poeta Massimo” comprende più di 80 fotografie provenienti da archivi professionali, familiari, di amici e colleghi, che raccontano il lato più sensibile e intellettuale di Troisi, un “pulcinella senza maschera” naturale erede di Eduardo e capace di attualizzare la tradizione partenopea sfuggendo dai cliché.

    Napoli e la napoletanità sono il filo conduttore di tutta l’esposizione, che presenta un percorso interamente dedicato al rapporto di Troisi con la “sua” città tra fotografie private, immagini d’archivio, locandine, filmati, documenti e carteggi personali inediti che conducono il pubblico nell’animo umano di Troisi.



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    Entusiasmo alle stelle per l’astronauta Paolo Nespoli e la mostra ‘Messaggeri dall’infinito’

    Una folla di appassionati, dai bambini agli adulti, si è radunata da tutta la Campania per incontrare l’astronauta e ingegnere aerospaziale Paolo Nespoli. La Sala delle Colonne del Complesso Monumentale della SS. Trinità e Paradiso ha ospitato l'evento, durante il quale Nespoli, insieme alla giornalista scientifica Paola Catapano, ha...

    La Corricella di Procida entra nei Tesori della Cultura Cinematografica Europea

    La Corricella di Procida, borgo iconico dell'isola campana, è stata inserita dall'European Film Academy tra i Tesori della Cultura Cinematografica Europea. Si tratta di un riconoscimento importante che celebra il legame profondo tra questo luogo suggestivo e il cinema. La Corricella è stata infatti scelta come ambientazione per numerosi film...

    CRONACA NAPOLI