CRONACA NAPOLI CRONACA NERA CRONACA CAMPANIA
Economia

Quali sono i migliori titoli azionari del 2021?


26 Luglio, 2021 - 08:00
quali sono i migliori titoli azionari del 2021?

Tra gli Asset più interessanti del trading online troviamo le azioni, come Amazon, Tesla e via dicendo. Ad oggi sono aumentati di molto i numeri delle utenze nel trading online e ancora di più nel mercato delle azioni.

 

Questo aumento lo dobbiamo sia alla pandemia, che ci ha portato a mesi di reclusione che alla voglia di provare ad investire in un comparto solido che può dare veramente tante soddisfazioni.

Certamente ci sono titoli meno interessanti ma noi vogliamo concentrarci solo sui migliori titoli azionari da comprare con le migliori piattaforme in circolazione, per fare questo è bene prepararsi e capire le dinamiche del trading.

Per rispondere immediatamente alla domanda “Quali sono le migliori azioni da comprare? Vi rispondiamo che Pfizer ancora è un titolo molto interessante come poi d’altronde Amazon oppure per SNAM per il settore energetico

Oltre a questi titoli ce ne sono molti altri, come tutte quelle aziende che fanno parte del settore Lusso, il quale anche in periodi di grande crisi non vede trend ribassisti.

Prima di entrare nello specifico e fornirvi dei pareri su come investire in tali gruppi e società, volgiamo partire dalle basi, ovvero come scegliere una piattaforma di trading.

Come scegliere le migliori piattaforme per fare trading azionario?

Le migliori piattaforme di trading online sono quelle che hanno ottenuto la licenza per erogare tali servizi.Tra gli Enti più severi che elargiscono le licenze c’è la CySEC, ecco perché solo i migliori brokers riescono ad avere questa certificazione.

Se state cercando un brokers che vi faccia fare trading azionario verificate in primo luogo che sia regolamentato e che segua le direttive europee sui dati sensibili.

Non è tutto, perché una piattaforma seria vi permette di conferire con la sede centrale e non vi invierà e-mail ingannevoli.

Detto questo diamo uno sguardo alle altre caratteristiche che una piattaforme deve possedere:

  • Possibilità di accedere tramite conto demo;
  • Una vasta gamma di azioni su cui investire;
  • Il broker deve assicurarvi depositi e prelievi con i migliori metodi di pagamento;
  • La piattaforma vi deve comunicare tutte le spese in chiaro.

Per riassumere, un broker serio è trasparente e completamente legale.

Per aiutarvi nella ricerca di una piattaforma sicura, la CONSOB nel suo sito ufficiale ha sviluppato una sezione dedicata al come evitare le truffe.

Fare trading CFD su Amazon

Amazon è il più grande e-commerce al mondo, sono pochissime le persone che almeno una volta nella vita non abbiano acquistato un prodotto Amazon. Nel cosro di questi ultimi due anni il colosso di Jeff Bezos ha implementato il suo fatturato in modo incredibile, questo anche grazie ai mesi di lockdown e al cambiamento di vita che il COVID-19 ci ha imposto.

Comprare azioni Amazon con il trading permette di investire anche solo 10€ oppure 20€, insomma il trading è veramente alla portata di tutti.

Investire nelle azioni delle case farmaceutiche

Investire nelle case farmaceutiche è sempre una buona idea, certamente non vogliamo dire che non vi siano dei rischi, investire è sempre un rischio. Ma il settore farmaceutico è sempre in vetta essendo un comparto molto importante.

I traders che hanno scelto all’inizio della pandemia di investire su Pfizer, Bayer oppure su Moderna Inc. hanno portato a casa ottimi guadagni.

 

Certamente alla base del trend delle azioni Pfizer sarà il corso della pandemia e l’efficacia del vaccino, vi abbiamo detto questo per farvi comprendere come il trading online sia in stretta correlazione con gli eventi esterni, micro e macro economici.

Perché investire nelle aziende del settore energetico?

Il settore energetico è sempre un ottimo investimento, ancora di più oggi che i maggiori gruppi come Enel, Eni e via dicendo si sono messi in moto per il cambio di rotta e si stanno dirigendo verso il Green.

 

L’Europa con l’agenda verde ha stabilito che entro il 2030 si arriverà ad avere una riduzione delle emissioni di Co2 del 55%.

 

I progetti delle aziende e multinazionali del settore energetico sono progetti lunghi e duraturi, questo può portare il trader a mettere in campo strategie differenti e a lungo termine

 

Le azioni del lusso e il loro andamento

Il comparto del Lusso anche in periodi di grande crisi economica riesce sempre a non subire forti scosse, pensate a tesla come nel 2020 ha aumentato il suo fatturato, mentre la maggior parte delle aziende automobilistiche chiudeva l’anno in rosso.

 

Con le migliori piattaforme di trading online potrete investire sull’azienda della Rolex oppure su Moncler, pensate che negli ultimi 6 mesi questo Titolo ha visto un aumento del +20% e in un anno del +72%. Dati alla mano possiamo affermare che il settore Lusso anche in un periodo di grande crisi economica non ha riscontrato molte difficoltà, anzi.

 

Vi consigliamo di iniziare il trading online iscrivendovi al conto demo gratuito e consultare la sezione formazione, diventando così dei veri esperti.

 

 

 

Commenti

I Commenti sono chiusi