monti lattari



Nella splendida cornice della Chiesa di Santa Maria di Pino, immersa nel verde dei boschi dei Monti lattari la presentazione del sito

“Gli splendidi teatri naturali di cui il nostro territorio è ricco ci mettono di fronte a delle responsabilità e da questo bisogna partire. E’ necessario ripensare a nuovi modelli di sviluppo su cui creare forti convergenze per poter arrivare a risultati rilevanti e centrare l’obiettivo della crescita. I Monti Lattari e Pimonte sono un’opportunità economica, culturale e sociale uno straordinario mondo reale in grado di offrire esperienze irripetibili”.

Lo ha detto Felice Casucci, assessore al Turismo della Regione Campania che in occasione della presentazione di pimontetourism.com ha voluto apprezzare di persona le bellezze del luogo.

“Per Pimonte si apre un nuovo ciclo virtuoso – ha detto il sindaco, Michele Palummo – che mette la cultura e il turismo al centro del rilancio della nostra città. Pimonte ha tante potenzialità finora inespresse che devono trovare la luce e stiamo lavorando perché questo accada prepotentemente. Il nostro è un progetto ambizioso, al quale vogliamo dedicarci anima e corpo”.

Per Speranza Fusco, assessore al Turismo del comune di Pimonte “ E’ indispensabile la sinergia creatasi tra enti pubblici e soggetti privati. La nostra città può farcela solo se tutti lo vogliamo e contribuiamo al suo successo. Noi abbiamo scelto di ascoltare chiunque abbia un contributo da dare in termini di idee e amore per il territorio solo grazie a questo è nato pimontetourism.com.

Il portale è una vera e propria guida che consente ai visitatori di scoprire le ricchezze del nostro territorio, paesaggistiche ed enogastronomiche, e ricevere tutte le informazioni necessarie per trascorrere un piacevole soggiorno”.


Google News

Napoli, morto il cantante Gianni Nazzaro: aveva 72 anni

Notizia precedente

Napoli, ricercato fermato all’aeroporto di Capodichino

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..