Carnevali spaventa la Juve

La trattativa Juve Locatelli sembra essersi sbloccata. Il giovane Dragusin nell’affare

______________________________

Accelerata nella trattativa Juve Locatelli , ma i bianconeri non mollano Pjanic. Roma, fatta per Viña

Juve Locatelli, ci siamo quasi

Accelerata della Juventus per Manuel Locatelli. L’edizione odierna di Tuttosport parla di “via libera” del Sassuolo nella trattativa per il centrocampista italiano: i neroverdi avrebbero accettato il classe 2002 Radu Dragusin come contropartita nell’affare, avvicinando sempre più il mediano alla Vecchia Signora.

La formula resta quella del prestito con obbligo di riscatto, simile a quella che ha accettata dalla Fiorentina per Chiesa la scorsa estate. Un indizio arriva dalle strategie di mercato degli emiliani, che puntano ora Sandi Lovric, classe ’98 del Lugano e della nazionale slovena che andrebbe a sostituire proprio il Locatelli nello stesso ruolo a centrocampo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Psg su Messi e Pogba. Locatelli vuole solo la Juve

Possibile ritorno di Pjanic in bianconero

La Juventus non molla un altro centrocampista: occhi sempre ben attenti su Miralem Pjanic, in uscita dal Barcellona. A rivelarlo Tuttomercatoweb: i blaugrana hanno la forte urgenza di abbassare il monte ingaggi della rosa e sarebbero disposti a far partire il centrocampista quasi a zero, pur di liberarsi del pesante stipendio da 7.5 milioni di euro a stagione del bosniaco.

Pjanic diventa, quindi, una vera e propria occasione di mercato anche per il club di Allegri, che vorrebbe fortemente il mediano in squadra come nella sua prima avventura da allenatore del club torinese. Il centrocampista ex Roma ora non può fare altro che attendere: il ds Cherubini, concentrato sulla chiusura dell’affare Locatelli, deve fare attenzione alle pretendenti. Inter e Milan, insieme al Tottenham dell’ex Paratici, avrebbero chiesto già informazioni al Barça.

LEGGI ANCHE  Benevento, tentano di uccidere imprenditore rivale: arrestati padre e figlio

La Roma trova il sostituto di Spinazzola

La Roma chiude quella che è stata una “trattativa lampo” per l’esterno che andrà a sostituire l’infortunato Leonardo Spinazzola. E’ fatta per l’acquisto di Matias Viña dal Palmeiras: dopo l’interesse dei giorni scorsi, i giallorossi hanno presentato rapidamente una prima offerta al club brasiliano per bruciare la concorrenza. Nella serata di ieri, poi, è stato trovato l’accordo. La società dei Friedkin verserà 11 milioni di euro più 2.5 milioni circa di bonus nelle casse della squadra di San Paolo. Siamo ai dettagli: l’uruguaiano firmerà un contratto quinquennale da 1.3 milioni di euro a stagione.

Vincenzo Scarpa


Di La Redazione



Ti potrebbe interessare..