Aggiornato -

16 Agosto 2022 - 23:49

Aggiornato -

martedì 16 Agosto 2022 - 23:49
HomeCronacaAriano Irpino, detenuto morde agente penitenziario

Ariano Irpino, detenuto morde agente penitenziario

E' accaduto durante la protesta nella struttura penitenziaria. La denuncia del Sappe: "Un detenuto morde agente penitenziario al mento"
google news
santa maria capua vetere
Scatta l'allarme per la variante Omicron in carcere

Momenti di tensione nel carcere di Ariano Irpino in provincia di Avellino dove un detenuto morde agente penitenziario al mento.

Un sovrintendente della Polizia penitenziaria del carcere di Ariano Irpino ha dovuto farsi ricorso alle cure mediche perché e’ stato aggredito da un detenuto, che lo ha morso al mento. Lo ha reso noto il Sappe ( Sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria). Il sovrintendente e’ stato medicato al Pronto soccorso.

Il sovrintendente aveva notificato al detenuto un rapporto disciplinare per una precedente aggressione della quale si era reso responsabile. Questa settimana nel carcere di Ariano Irpino – afferma il segretario nazionale del Sappe, Emilio Fattorello“Si e’ svolta per due giorni una protesta dei detenuti del Reparto ex art. 32 , dove sono ristretti i detenuti responsabili di aggressioni al personale e responsabili di aver turbato la sicurezza e l’ordine, che hanno rifiutato di rientrare nelle celle e no è normale che un detenuto morde agente penitenziario per rivalsa”.

“Il carcere di Ariano Irpino- aggiunge il Sappe – è una struttura penitenziaria vetusta e fatiscente isolata geograficamente e trascurata dalla politica e da una Amministazione sempre piu’ assente, con una carenza di organica di oltre 30 unita’ del ruolo essenziale degli agenti/assistenti”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Tragedia a Castel Volturno, giovane muore dopo essere stato investito

E’ di ieri mattina – informa il segretario del sindacato degli agenti penitenziari – il ritrovamento sul camminamento del muro di cinta, privo da tempo della dovuta sorveglianza, di un involucro contenente tre telefoni cellulari e di un panetto di droga.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Ischitella, cerca di salvare i figli e annega con quello di 6 anni

La tragedia sulla spiaggia di Ischitella a Castel Volturno. Muore un uomo originario del Ghana e il figlio di sei anni. In salvo gli altri due di 13 e 10 anni

Superenalotto, jackpot ancora più in alto: 255,8 milioni di euro. TUTTE LE QUOTE

Nessun 6 né 5+1 al concorso odierno del Superenalotto, mentre in 18 hanno centrato il 5 portandosi a casa rispettivamente 13.409,83. Il jackpot stimato...

Mergellina, tenta di rubare a bordo di un’imbarcazione: fermato

Sabato mattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via...

Afragola, ritrovato dopo fuga dall’ospedale clochard 53enne aggredito da due ragazze che volevano dargli fuoco

Afragola. “E’ stato ritrovato proprio nel Rione Gescal di Afragola il clochard tunisino al quale due ragazze, secondo quanto denunciato dalla stessa vittima, avrebbero...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita