Ariano Irpino, detenuto morde agente penitenziario

SULLO STESSO ARGOMENTO

Momenti di tensione nel carcere di Ariano Irpino in provincia di Avellino dove un detenuto morde agente penitenziario al mento.

Un sovrintendente della Polizia penitenziaria del carcere di Ariano Irpino ha dovuto farsi ricorso alle cure mediche perché e’ stato aggredito da un detenuto, che lo ha morso al mento. Lo ha reso noto il Sappe ( Sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria). Il sovrintendente e’ stato medicato al Pronto soccorso.

Il sovrintendente aveva notificato al detenuto un rapporto disciplinare per una precedente aggressione della quale si era reso responsabile. Questa settimana nel carcere di Ariano Irpino – afferma il segretario nazionale del Sappe, Emilio Fattorello“Si e’ svolta per due giorni una protesta dei detenuti del Reparto ex art. 32 , dove sono ristretti i detenuti responsabili di aggressioni al personale e responsabili di aver turbato la sicurezza e l’ordine, che hanno rifiutato di rientrare nelle celle e no è normale che un detenuto morde agente penitenziario per rivalsa”.



    “Il carcere di Ariano Irpino- aggiunge il Sappe – è una struttura penitenziaria vetusta e fatiscente isolata geograficamente e trascurata dalla politica e da una Amministazione sempre piu’ assente, con una carenza di organica di oltre 30 unita’ del ruolo essenziale degli agenti/assistenti”.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Tragedia a Castel Volturno, giovane muore dopo essere stato investito

    E’ di ieri mattina – informa il segretario del sindacato degli agenti penitenziari – il ritrovamento sul camminamento del muro di cinta, privo da tempo della dovuta sorveglianza, di un involucro contenente tre telefoni cellulari e di un panetto di droga.







    LEGGI ANCHE

    Ufo avvistati a Savona e Loano: l’ufologo Maggioni ipotizza origine extraterrestre

    Nei cieli di Savona e Loano sono stati segnalati diversi avvistamenti di oggetti volanti non identificati (Ufo). I testimoni raccontano di aver visto sfere luminose, sia di giorno che di notte, alcune delle quali riprese in video. L'ufologo Angelo Maggioni, fondatore dell'associazione Aria, esclude spiegazioni convenzionali come aerei, droni o fenomeni naturali. Secondo Maggioni, alcuni degli oggetti avvistati potrebbero essere sfere metalliche grigie in grado di assorbire la luce solare e di muoversi silenziosamente grazie ad una...

    Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

    I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

    EasyJet annuncia l’arrivo a Salerno, il primo volo previsto l’11 luglio

    EasyJet ha annunciato l'apertura di cinque nuove rotte dall'aeroporto di Salerno - Costa d'Amalfi, con il primo volo previsto per l'11 luglio. Le operazioni includono voli da Milano Malpensa, Basilea, Ginevra, Berlino e Londra Gatwick, con varie frequenze settimanali per ciascuna destinazione. Il CEO di easyJet, Johan Lundgren, ha confermato l'espansione durante una visita a Napoli insieme al CEO di Gesac, Roberto Barbieri. I biglietti per queste rotte sono ora disponibili per l'acquisto sul sito easyJet.com...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE