______________________________

“Vorrei ringraziare l’, i miei giocatori e i tifosi per avermi dato l’opportunità di allenare questo club fantastico e storico”.

Così saluta l’ e i suoi tifosi attraverso i suoi profili social. “Ho deciso di partire perché ho una nuova sfida con una squadra che è sempre stata nel mio cuore, il Real Madrid. Parto portando con me tutti i momenti meravigliosi che abbiamo vissuto insieme e auguro il meglio al Club e ai tifosi”, ha aggiunto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Inter-Juventus: ancora caos intorno alla vicenda Pjanic

Ancelotti, arrivato all’ con un contratto di quattro anni e mezzo a dicembre 2019, ha dichiarato: “Vorrei ringraziare il Consiglio di amministrazione, i giocatori e gli Evertoniani per l’enorme supporto che mi hanno dato durante il mio periodo al Club. Ho completo rispetto per tutti coloro che sono associati all’ e spero che possano raggiungere le entusiasmanti opportunità che hanno davanti a loro”, ha detto Ancelotti.

“Anche se mi è piaciuto essere all’Everton, mi è stata presentata un’opportunità inaspettata che credo sia la mossa giusta per me e la mia famiglia in questo momento”, ha aggiunto il tecnico italiano.

L’Everton ha ringraziato “Carlo per il suo servizio al Club negli ultimi 18 mesi” e avvierà immediatamente il processo di nomina di un nuovo manager e fornirà aggiornamenti a tempo debito.



Cronache Tv



Altro Calcio


Ti potrebbe interessare..