Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 11:12

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 11:12
HomeArte e MuseiReggia di Caserta: parte il restauro dell'installazione fotografica Mapplethorpe

Reggia di Caserta: parte il restauro dell’installazione fotografica Mapplethorpe

L'artista americano la realizzò per collezione Terrae Motus
google news
reggia di caserta restauro installazione fotografica
Foto comunicato stampa

Reggia di Caserta: al via il restauro installazione fotografica Mapplethorpe
L’artista americano la realizzò per collezione Terrae Motus

Prosegue alla Reggia di Caserta, diretta da Tiziana Maffei, con l’avvio del restauro dell’installazione del grande fotografo americano Robert Mapplethorpe (New York, 1946 – Boston, 1989), l’attività di “conservazione programmata” della collezione Terrae Motus.
L’intervento, come previsto dal bando con il quale è stato selezionato il progetto, sarà effettuato all’interno del Laboratorio di Restauro della Reggia di Caserta, e verrà eseguito dalla SMP Photo Conservation Studio di Sandra Maria Petrillo, professionista con esperienza decennale nella conservazione e nel restauro di opere fotografiche.

Per Terrae Motus, la collezione ideata dal gallerista napoletano Lucio Amelio dopo il sisma in Irpinia nel 1980 e donata alla Reggia, Mapplethorpe realizzò nel 1983 una serie di cinque fotografie di grande formato, sulle tematiche della vita e della morte, intitolate “Denis Speight with Thornes”, “Jack with Crown”, “Skull and Crossbones”, “Jill Chapman” e “Dennis Speight with Flowers”. Chiari i riferimenti ai simboli della passione di Cristo, quali la corona di spine in “Jack with Crown” e il profilo della Maddalena in “Jill Chapman”. Tutte le immagini sono state realizzate nello studio newyorkese dell’artista, ad eccezione del pannello centrale “Skull and Crossbones”.

restauro mappelthorpe
Restauro dell’installazione fotografica Mappelthorpe

Esso mostra uno dei due cippi con teschio ed ossa posti all’entrata della chiesa barocca di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, fotografato da Mapplethorpe durante il suo soggiorno napoletano. Come in tutte le altre opere dell’artista, anche questa serie richiama in maniera evidente lo stile dei ritratti ottocenteschi e quelli della fotografia di moda del Novecento.
Caratteristica delle immagini è l’uso del bianco e nero con un’ampia scala tonale.

POTREBBE INTERESSARTI SAPERE La Reggia di Caserta si colora di blu per i 30 anni della Convenzione Onu

Le stampe sono state realizzate, con tutta probabilità, da Tom Baril, storico stampatore con cui Mapplethorpe collaborava fin dal 1979. L’opera, insieme ad altre appartenenti alla collezione Terrae Motus, fu esposta prima a Boston, all’Institute of Contemporary Art, nel novembre 1983, poi a Villa Campolieto (Ercolano) nel 1984. Il restauro dell’installazione si inserisce nel processo di riallestimento della collezione Terrae Motus all’interno della Reggia di Caserta.

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea morte di Vincenza Donzelli, 43 anni fondatrice della Galleria Borbonica. I familiari hanno presentato una denuncia...

Golfo di Policastro, muore a 18 anni giovane promessa del calcio

E' morto a soli 18 anni Lorenzo Pio Coronato, giovane calciatore di Ispani, in provincia di Salerno, coinvolto in un grave incidente stradale nella...

 Meteo Napoli, nuvolosità innocua e da domani il gran caldo

meteo Napoli, il tempo pienamente bello dopo i nubifragi dei giorni scorsi. Poi da domani irromperà dal nordafrica la sesta ondata di calore verso il...

Un posto al sole piange la scomparsa di Carmen Scivitarro

Lutto nel mondo delle serie tv, è morta Carmen Scivittaro, 78 anni che, nella fiction 'Un posto al sole' interpretava il personaggio di Teresina,...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita