Evade dai domiciliari e pretende i soldi da un passante per festeggiare il compleanno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Voleva festeggiare il compleanno ma era senza soldi e allora ha pensato bene di evadere i domiciliari e cercare soldi, minacciandolo, a un passante.

Il protagonista del singolare caso di cronaca è A. P. un pregiudicato 39enne di Afragola. E’ stato arrestato dai Carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Casoria con l’accusa di evasione e tentata estorsione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: A Melito il doppio pizzo: ai vigili infedeli e al clan Amato Pagano

E’ sera ed un cittadino – 29enne – sta rincasando a bordo della sua auto. Viene bruscamente fermato dal 39enne che intanto aveva pensato bene di evadere dalla propria abitazione dove era sottoposto agli arresti domiciliari.



    Carabiieri

    L’uomo pretendeva dei soldi, li voleva per festeggiare il compleanno (tra l’altro in realtà non è nato l’8 giugno). Il 29enne si rifiuta e a quel punto a.p. gli afferra il polso, fortunatamente la vittima riesce a fuggire e chiede aiuto ai carabinieri che arrivano poco dopo. I militari individuano l’uomo, lo bloccano e lo arrestano.
    Il 39enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.


    Torna alla Home


    La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

    I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'ampia operazione di contrasto all'economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine. L'operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di...

    Acerra, incendia un’auto e poi si ferma a guardare il rogo: arrestato

    Antonio Bruno, residente ad Acerra, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione per il presunto incendio doloso di un'auto. L uomo di 40 anni, è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Una vettura Audi A4 è stata trovata avvolta dalle fiamme lungo corso Italia ad...

    Villaricca, scatta l’allarme del braccialetto elettronico e lo trovano con droga: arrestato

    A Villaricca, un giovane di 18 anni, Arsenio Ascione, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri locali per detenzione di droga a fini di spaccio. Il ragazzo era agli arresti domiciliari e quando è scattato l'allarme del suo braccialetto elettronico, i militari hanno deciso di intervenire per...

    Napoli, processo crollo Galleria Umberto: due imputati rinunciano alla prescrizione

    Due dei cinque imputati nel processo d'appello sulla tragedia della Galleria Umberto I di Napoli, accaduta il 5 luglio 2014, hanno deciso di rinunciare alla prescrizione. In quella tragica giornata, lo studente quattordicenne Salvatore Giordano, residente a Marano di Napoli, perse la vita a causa delle gravi ferite riportate quando...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE