Vaccini, open day senza prenotazione all’Asl Napoli 2 nord

SULLO STESSO ARGOMENTO

Con un picco di quasi 14.000 vaccinazioni in un’unica giornata, registrato la scorsa settimana, l’Asl Napoli 2 Nord accelera la campagna vaccinale, ponendosi l’obiettivo di garantire la prima dose a mezzo milione di assistiti entro il prossimo 14 giugno.

Al momento, infatti, sono stati vaccinati con la prima dose 410.000 residenti sul territorio dell’azienda sanitaria, mentre tra questi 156.000 hanno gia’ completato l’intero percorso vaccinale. Per garantire maggiore velocita’ alla campagna, i venti centri vaccinali dell’Asl lavoreranno a pieno ritmo nei prossimi giorni, aumentando le vaccinazioni alle categorie piu’ giovani.

vaccini giovani fila
vaccini giovani fila

Per poter garantire la massima celerita’, verra’ superato il criterio della vicinanza del centro vaccinale alla residenza del richiedente, adottato fino a ora dall’azienda sanitaria.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, oggi in Italia il dato più basso da settembre 2020

    Giovedi’ prossimo, poi, dalle 19 alle 23 in nove centri vaccinali sara’ garantita la vaccinazione a tutti i residenti con piu’ di 18 anni con il vaccino Astrazeneca presso i centri di Pozzuoli – Palazzetto dello Sport, Bacoli, Giugliano Scuola Montalcini, Villaricca, Mugnano, Acerra, Frattaminore, Cardito, Afragola.

    Per accedere non servira’ alcuna registrazione o prenotazione, bastera’ essere residenti sul territorio dell’Asl Napoli 2 Nord e avere piu’ di 18 anni.

     



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    TERREMOTO A POZZUOLI, sgomberati due edifici in via Artiaco

    Pozzuoli. A seguito dello sciame sismico che ha colpito i Campi Flegrei questa sera, sono stati disposti alcuni provvedimenti precauzionali per la tutela della popolazione. In via Artiaco, a Pozzuoli, sono stati sgomberati, a scopo cautelativo, due edifici rispettivamente di 6 e 9 abitazioni. Al momento non si registrano segnalazioni di...

    A Napoli domani scuole chiuse a Bagnoli, Fuorigrotta, Soccavo e Pianura

    Napoli. Il comune di Napoli ha disposto per domani la chiusura delle scuolenella Nona Municipalità (quartieri Soccavo e Pianura) e Decina Municipalità (quartieri Fuorigrotta e Bagnoli). La giunta di Napoli ha insediato il Coc (Centro operativo comunale) per permettere le verifiche tecniche a seguito dello sciame sismico nell'area dei Campi...

    CRONACA NAPOLI