A Napoli 35 casi di Variante Delta in due giorni

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Napoli 35 casi di Variante in Delta in due giorni. Il nuovo virus è presente nel 30% dei tamponi esaminati il 22 e 23 giugno.

Intanto i nuovi positivi in Campania oggi sono 117 con di nuovo zero vittime. Ma nel bollettino si segnalano 22 morti “dimenticati” deceduti tra novembre 2020 e maggio 2021 ma registrati ieri.

La variante Delta  quindi si fa largo tra i cittadini residenti a Napoli risultati positivi al Covid. A dimostrarlo, spiega un comunicato dell’Asl Napoli 1, e’ uno studio molecolare eseguito sull’RNA virale estratto dal materiale biologico di soggetti positivi al Sars-Cov-2, che ha permesso di individuare su 35 tamponi molecolari risultati positivi nei giorni 22 e 23 giugno (di persone residenti a Napoli) la variante Delta.

napoli via chiaia

    Conferme che riguardano dunque circa il 30% dei casi esaminati. L’approfondimento epidemiologico che consegue alla classificazione di variante Delta, come disposto dalle circolari ministeriali, ha gia’ permesso di individuare le aree di residenza ed eventuali cluster familiari.

    I casi segnalati sono identificati nelle zone di Chiaia (2 casi), Montecalvario (3 casi), Pianura (3 casi), San Ferdinando (1 caso) e Soccavo (2 casi) con due cluster familiari gia’ accertati. Intanto, sottolinea la Asl, “prosegue il sequenziamento per tutti i tamponi con esito positivo” e con esso l’impegno del dipartimento di prevenzione dell’Asl Napoli 1 Centro a definire ogni utile azione per confinare quanto più possibile il diffondersi del contagio legato proprio a questa mutazione del virus Sars-CoV-2.

     TI POTREBBE INTERESSARE ANCHED’Amore, Asl Napoli 2: “Preoccupato per immunità di gregge a Giugliano e Pozzuoli”;

    Le metodiche usate per il sequenziamento sono: estrazione dell’Rna, generazione di librerie, sequenziamento mediante Ngs (Next generation sequencing), classificazione filogenetica e analisi sequenza intero genoma del virus Sars-CoV2 con un coverage maggiore del 99%.

     OGGI NEL BOLLETTINO 117 NUOVI CASI E ZERO VITTIME

    L’Unita’ di crisi della regione Campania ha reso noto che i positivi del giorno sono 117 di cui sintomatici 37. I tamponi molecolari del giorno sono 7.371 e quelli antigenici sono 7.472. I decessi sono 22 (0 deceduti nelle ultime 48 ore, 22 deceduti tra novembre 2020 e maggio 2021 ma registrati ieri).

    Il tasso di incidenza dell’1,58%. In calo rispetto a ieri sia i posti letto occupati in terapia intensiva, a quota 21 (- 2), sia quelli di degenza, 209 (- 7).






    LEGGI ANCHE

    Partita di beneficenza a San Giorgio a Cremano per sostenere la scuola calcio “Forza Napoli Club Habana”

    Il 23 febbraio alle 11:00 presso il Campo Paudice, via Sandriana, si terrà la partita di beneficenza "CalciAMO con il cuore" per sostenere la...

    Mugnano, droga nascosta nella scatola delle scarpe: arrestato: 20enne

    Fondamentale per la scoperta della droga il fiuto del cane Luna

    ‘L’Italia ha paura del mare’, presentazione del libro di Francesco Maselli a Scafati

    Sabato 2 marzo, alle ore 18.00, presso la Casa del Popolo di Scafati (Piazza Vittorio Veneto), presentazione del libro di Francesco Maselli, corrispondente dall’Italia...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE