secchio di olio sulla movida

Divieto dalle 20, a tutte le attività commerciali, la vendita di bevande da asporto in contenitori di vetro.

______________________________

Movida a Caserta, firmata ordinanza, no alcol dopo mezzanotte in aree pubbliche

Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha firmato l’ordinanza numero 53 che prevede: il divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore, tutti i giorni dalle 24 e fino alle 8, a decorrere da domani e fino al 31 luglio, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette ad uso pubblico di tutta la città; il divieto dalle 20, a tutte le attività commerciali, la vendita di bevande da asporto in contenitori di vetro.

LEGGI ANCHE  Capri. Villa San Michele chiude dal 2 novembre al 31 dicembre 2020

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Movida violenta, Il Questore di Caserta ha emesso due Daspo

L’ordinanza specifica che è consentita, fino alle 24, la vendita di qualunque tipo di bevanda in contenitori di altro materiale ammessi dalla vigente normativa igienico/sanitaria e che i divieti non sono validi per le attività di delivery e di servizio ai tavoli.

movida caserta 2

movida caserta 2


Di Chiara Carlino



Operai Whirlpool Napoli bloccano lo svincolo autostradale

Notizia Precedente

Ottaviano, pronto il Bilancio consuntivo

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..