‘Martina oro e vitamina’, il nuovo singolo di Mauro Di Maggio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il cantautore romano vuole raccontare la personalità e il carattere della protagonista, Martina

Un brano minimalista ed essenziale, composto da pianoforte, voce, basso, batteria e chitarre elettriche con un forte richiamo anni ’70 e ‘80. Su queste melodie il cantautore romano vuole raccontare la personalità e il carattere della protagonista. Una figura ben delineata, che ha in sé tutta la bellezza della vita, un’opera d’arte della natura. Una ragazza “on the road” che cerca di comprendere meglio gli aspetti della vita con il suo spirito d’osservazione e la sua voglia di scoprire. Martina sa che solo comprendendo meglio ogni cosa potrà vivere la gioia del suo essere in relazione con il mondo.

GUARDA IL VIDEO

«“Martina oro e vitamina” è una canzone che ho scritto tempo fa, prodotta e suonata interamente da me – racconta Mauro Di Maggio – Martina sogna la felicità e l’armonia del suo vivere, è una ragazza che vive con i piedi nel traffico e il cuore in collina, ma sa anche vedere il disagio e il terrore negli occhi delle persone spaesate in questo mare di false e spesso fuorvianti notizie. Lei che vorrebbe sempre ridere con lo zucchero filato in mano e il sudore addosso di una notte d’amore. Ma nonostante tutto Martina sa capovolgere il mondo e trovare la strada per la felicità».



    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ‘Favorita’, il nuovo singolo di Pietrosauro ft. Clementino

    Il videoclip che accompagna il brano racconta Martina, i suoi sguardi, le sue espressioni cosi delicate e angeliche. Ad interpretare la protagonista la giovane e brava attrice di musical e cinema Claudia Luzzi. Nel video anche Mauro Di Maggio che imbraccia la sua Fender Stratocaster nei pressi del Gazometro, luogo cult romano.


    Torna alla Home


    Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
    Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
    Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

    IN PRIMO PIANO