La pugile torrese Irma Testa alle Olimpiadi di Tokyo

SULLO STESSO ARGOMENTO

 La pugile torrese Irma Testa alle Olimpiadi di Tokyo

Irma Testa conquista il pass per i Giochi Olimpici di Tokyo. La boxeur oplontina, impegnata nel torneo preolimpico di Parigi, ha sconfitto nella giornata di ieri la rivale croata Nikolina Cacic.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Irma Testa a SuperNews: “Sogno la medaglia olimpica!”

Per Irma Testa, si tratta della seconda partecipazione alla rassegna a cinque cerchi dopo quella di Rio 2016, in cui fu la prima pugile italiana della storia a qualificarsi.



    «Siamo orgogliosi ed entusiasti che Irma possa rappresentare l’Italia e Torre Annunziata alle Olimpiadi di Tokyo che prenderanno il via il
    prossimo 23 luglio – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. Nel corso di questi anni ho avuto modo di conoscere Irma e di apprezzarne le sue doti da grande combattente, dentro e fuori dal ring, e la determinazione, la passione e l’impegno che ci mette ogni singolo giorno per raggiungere gli obiettivi che si è prefissata. I sacrifici e il duro lavoro pagano sempre.

    sindaco ascione
    foto di repertorio

    L’Amministrazione Comunale si congratula con Irma, orgoglio per l’intera città ed esempio per tanti giovani del nostro territorio. Un grosso in bocca al lupo per la sua avventura in Giappone, che ci auguriamo con tutto il cuore possa regalarle gioie e soddisfazioni. Speriamo di poterla riabbracciare al suo rientro in Italia con indosso una medaglia al collo».


    Torna alla Home


    Una sentenza storica della Corte di Cassazione ha condannato l'Ospedale Piemonte e Regina Margherita di Messina al risarcimento di oltre un milione di euro ai familiari di un paziente deceduto a causa di epatite C contratta dopo una trasfusione di sangue infetto. Il paziente, sottoposto a un intervento chirurgico di...
    In una lettera aperta pubblicata sull'account Instagram della Curva Sud Milano, Luca Lucci, capo degli ultras rossoneri, ha espresso il desiderio di cambiamento alla guida tecnica del Milan. Lucci inizia la sua lettera ricordando i meriti dell'attuale allenatore, riconoscendogli il merito di aver vinto uno degli scudetti più significativi...
    Un tentato femminicidio si è verificato ieri pomeriggio lungo la strada statale 126 a Carbonia nei confronti di una donna di 45 anni. Mentre era al telefono con le forze dell'ordine, l'uomo da lei precedentemente denunciato per stalking e minacce l'ha seguita per le strade della città e ha cercato...
    La storia raccontata da una studentessa del Liceo Scientifico Filolao di Crotone parla della sua storia

    IN PRIMO PIANO