Grumo Nevano, sorpreso a rubare in un negozio: arrestato 33enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Grumo Nevano, sorpreso a rubare in un negozio: arrestato 33enne trovato in possesso di numerosi strumenti di effrazione

I carabinieri di Grumo Nevano hanno arrestato per tentato furto aggravato Domenico Garbato, 33enne di Cardito, già noto alle forze dell’ordine.

carabinieri luogo agguato
Foto di archivio

I militari, nel corso di un servizio di pattuglia, nel percorrere via Matteotti, hanno notato il giovane che armeggiava davanti ad una saracinesca di un negozio che vende prodotti per animali domestici.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Tragedia a Limatola, moto contro kart: muore 41enne. Grave 24enne napoletano



    Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha tentato di fuggire a piedi ed è stato bloccato dopo alcune decine di metri. Successivamente, si è accertato che l’uomo aveva divelto il lucchetto e forzato la saracinesca grazie a una leva.

    Garbato è stato trovato in possesso di numerosi strumenti di effrazione ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio







    LEGGI ANCHE

    Caserta, arrestati i ladri specializzati in furti di Fiat Panda

    Arrestati dai carabinieri in provincia di Caserta due ladri di auto specializzati in furti di Fiat Panda. I carabinieri di San Prisco, nella provincia di Caserta, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due individui indagati per una serie di furti di auto. Grazie alla raccolta delle testimonianze delle vittime e all'analisi delle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza delle aree interessate, gli investigatori hanno identificato e accusato i sospettati di sei episodi...

    Napoli, il prefetto firma altre 4 interdittive antimafia per imprese della provincia

    Nuove interdittive antimafia nel settore imprenditoriale a Napoli: sono state emesse quattro interdittive antimafia per imprese a rischio di infiltrazioni camorristiche. Il Prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha adottato questi provvedimenti nell'ambito delle attività di prevenzione antimafia. Le aziende coinvolte operano principalmente nell'edilizia e nella distribuzione di alimenti e bevande, con sede legale nei comuni di Napoli, Casoria, Roccarainola e Giugliano in Campania..

    Nuovo allagamento in un palazzo del Vomero, evacuate 70 persone

    Un nuovo allagamento ha colpito un palazzo di via Solimena al Vomero, a Napoli, già interessato da una voragine apertasi dieci giorni fa in via Morghen, sull'altro versante dell'edificio. L'infiltrazione d'acqua ha costretto all'evacuazione di 70 persone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Abc, l'azienda idrica del Comune.Le cause dell'allagamento sono ancora da accertare, ma si ipotizza la rottura di una conduttura o un allacciamento abusivo. Via Morghen e via...

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

    C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE