covid


Ancora in calo la curva epidemica in Italia.

I nuovi casi sono 2.483, contro i 1.820 di ieri ma soprattutto i 3.224 di martedi’ scorso, a conferma di un trend in diminuzione del 25-30%. Con 221.818 tamponi, ben 135 mila piu’ di ieri. Tanto che il tasso di positivita’ crolla dal 2,1% all’1,1%.

I decessi sono 93 (ieri 82), per un totale di 126.221 vittime da inizio epidemia. Ancora in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che calano di 44 unita’ (ieri -34) con 41 ingressi del giorno, e scendono a 989 in tutto, sotto quota mille per la prima volta dal 22 ottobre 2020, oltre sette mesi fa. Giu’ anche i ricoveri ordinari, 290 in meno (ieri -209), 6.192 in totale. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.220.304 , i morti 126.221. I dimessi ed i guariti sono invece 3.868.332, con un incremento di 10.313 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 225.751, in calo di 7.923 nelle ultime 24 ore.

LEGGI ANCHE  Napoli, gli Aqua Centurions donano il sangue al Pausilipon

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, nuovo forte calo della positività in Campania

Sono 989 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, sotto quota mille con un calo di 44 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 41 (ieri erano stati 38).

A Livello territoriale la regione con il numero maggiore di casi è la  Lombardia con 461 casi, seguita da Campania con 375 e  Sicilia con 326.


Google News

San Giorgio, arriva lo scooter della Buttol per aspirare le deiezioni canine

Notizia precedente

Al via la seconda edizione della rassegna Arena Tan

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..