______________________________

È da qualche settimana ormai che gira voce tra le strade cercolesi di un possibile passaggio dell’avvocato , consigliera indipendente dell’opposizione, tra la maggioranza, che ad oggi in realtà non ha avuto alcun riscontro.

Ma vi è stato un duro rimprovero della penalista nei riguardi del resto della minoranza (Biagio Rossi del PD, Pasquale e Giorgio Esposito di Forza Italia e ex M5S), per aver tentato questi ultimi un accordo con i ‘traditori’ del sindaco Fiengo ovvero e .

municipio cercola

municipio

I due dissidenti infatti avrebbero proposto al gruppo del geometra Giorgio Esposito di votare a presidente del consiglio comunale , con lo scopo di lanciare un messaggio al primo cittadino e strappargli un altro assessorato.

L’INFELICE STRATEGIA DI ROMANO E SORRENTINO

Ebbene non c’è stata, determinando la rottura tra sé e la propria opposizione e facendo tornare e al cospetto di Fiengo con la coda tra le gambe.
La strategia  pare sia partita da Sorrentino, trovando subito accoglimento da parte di Giorgio Esposito, con la ratifica del retore Biagio Rossi che benché risulti iscritto al PD é sempre più vicino agli schieramenti di destra presenti su .

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Morte Tiziana Cantone, affidata la perizia per la causa del decesso

Una vera e propria “marmellata politica” dalla quale l’avvocato ha fatto un passo di lato, invocando una politica genuina che punti all’amministrazione effettiva del paese del filosofo e giurista Gaetano Filangieri.



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..