Calhanoglu all’Inter, è ufficiale. Juve, primi passi per il rinnovo di Dybala

SULLO STESSO ARGOMENTO

Calhanoglu all’Inter, è ufficiale. Juve, primi passi per il rinnovo di Dybala

 

Il passaggio da una sponda all’altra di Milano ora è ufficiale: Hakan Calhanoglu è un nuovo giocatore dell’Inter. Quella di oggi è stata la prima giornata del turco in nerazzurro: in mattinata le visite mediche, seguite dalla firma sul contratto triennale con opzione per un quarto anno. Il trequartista ha salutato il Milan sui social con un video-ringraziamento: con la maglia dei “rivali” guadagnerà 5 milioni di euro all’anno più bonus (da circa 1 milione di euro), quasi un milione e mezzo di euro in più rispetto all’offerta rossonera.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Calhanoglu all’Inter, è fatta: domani la firma. City, 100 milioni per Kane



    In casa Juventus, oltre alla trattativa per Locatelli, il “focus” sta per spostarsi su Paulo Dybala e sul capitolo rinnovo. L’argentino va in scadenza nel 2022 e il suo prolungamento di contratto non sarà un nodo semplice da sciogliere. Il tecnico Massimiliano Allegri, però, lo ritiene una pedina fondamentale dello scacchiere bianconero e ha già riferito alla società di fare il possibile per trattenerlo. Secondo Romeo Agresti in giornata il ds Cherubini ha già parlato con l’agente della “Joya”, Jorge Antun: la promessa è di un primo incontro in settimana per gettare le basi dell’affare.

    dybala

    Si infiamma anche il mercato dei difensori: secondo Sky Sport Atalanta, Lazio e Napoli hanno mostrato un forte interesse per Matteo Lovato, difensore del Verona. La richiesta degli scaligeri è di 18 milioni di euro: una cifra ritenuta ancora troppo alta dalle pretendenti, che proveranno ad abbassare il prezzo del cartellino inserendo delle contropartite. I nerazzurri, in caso di fumata nera, hanno però già pronto un piano B: si tratta di Takehiro Tomiyasu, centrale del Bologna.

    Vincenzo Scarpa


    Torna alla Home


    Napoli, fallito omicidio di via Cesare Rossaroll: arrestati in due

    In manette sono finiti Alfonso Attanasio, 26 anni e Giuseppe Catone di 42 anni: sono accusati del tentato omicidio di Giuseppe Verde

    La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

    I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'ampia operazione di contrasto all'economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine. L'operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di...

    Acerra, incendia un’auto e poi si ferma a guardare il rogo: arrestato

    Antonio Bruno, residente ad Acerra, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione per il presunto incendio doloso di un'auto. L uomo di 40 anni, è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Una vettura Audi A4 è stata trovata avvolta dalle fiamme lungo corso Italia ad...

    Villaricca, scatta l’allarme del braccialetto elettronico e lo trovano con droga: arrestato

    A Villaricca, un giovane di 18 anni, Arsenio Ascione, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri locali per detenzione di droga a fini di spaccio. Il ragazzo era agli arresti domiciliari e quando è scattato l'allarme del suo braccialetto elettronico, i militari hanno deciso di intervenire per...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE