carosone

Sul palco i musicisti Massimo Abate, Gerardo Todisco, Peppe Fiscale, Gianluca Artistico e Gianluigi Sorrentino alla direzione musicale.

______________________________

“Carosonando”: le canzoni, le musiche e i ritmi di Renato Carosone. Sul palco i musicisti Massimo Abate, Gerardo Todisco, Peppe Fiscale, Gianluca Artistico e Gianluigi Sorrentino alla direzione musicale.

L’omaggio ad un “grande” della musica che ha segnato il costume del nostro paese. La Pro Loco Angri, all’interno del cartellone di eventi estivi denominato “Angri Città d’Arte”, ha voluto rendere protagonista, insieme all’arte, alla storia, allo spettacolo, allo sport, anche la musica e sopratutto quella di uno dei maggiori interpreti della canzone napoletana e della musica leggera.

A cento anni dalla nascita nel 2020, anno in cui non si è potuta svolgere alcuna manifestazione a causa della pandemia, e a venti anni dalla morte, viene ricordato Renato Carosone. Definito uno dei padri della musica italiana, eclettico e rivoluzionario, conosciuto in tutto il mondo, unico cantante italiano ad essere rimasto per ben tre volte in testa alle classifiche americane. Un cantautore, pianista, direttore d’orchestra e compositore italiano che ha saputo fondere in maniera sorprendente il jazz, le melodie africane e quelle americane con la musica napoletana e i ritmi della tarantella.

carosone

Foto di repertorio

Dalla sua genialità nascono brani indimenticabili come “Tu vuò fa’ l’americano”, “Torero”, “’O sarracino”, “Caravan petrol”. Questa sera nei giardini di Villa Doria numerosi i brani in scaletta eseguiti da orchestrali dotati di abilità tecnica e creatività: Massimo Abate, Gerardo Todisco, Peppe Fiscale, accompagnati dalla voce di Gianluca Artistico e con al piano il Maestro Gianluigi Sorrentino direttore musicale. Professionisti locali di grande spessore nel panorama musicale, che in ogni loro performance conquistano la platea, rendendo l’esibizione una combinazione esplosiva di musica e cabaret.

LEGGI ANCHE  Ciarambino(M5s): 'Basta contrapposizioni sterili, la Campania ha bisogno di collaborazione'

“Con la serata dedicata a Carosone, la Pro Loco Angri vuole valorizzare i grandi artisti figli della nostra terra – spiega il presidente Pro Loco Aldo Severino – e nel contempo dare un segnale di ripresa dopo tanta sofferenza legata alla pandemia, allietando il pubblico con serate di cultura, arte, e divertimento”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Coca-Cola celebra l’amore al Pride di Napoli

Appuntamento alle ore 20:00 in Villa Doria con ingresso libero e gratuito e posti a sedere nel rispetto della normativa antiCovid.


Di Fabio Testa



Ti potrebbe interessare..