Whirlpool Napoli: sfilata di abiti e musica a sostegno della lotta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Whirlpool Napoli: sfilata di abiti e musica a sostegno della lotta. Evento “L’ambiguità causale” con pratagoniste le donne

Una sfilata di abiti sartoriali di Vincenzo Canzanella, le coreografie dell’associazione Gab-Lis Circus, le percussioni di Ciccio Merolla.

Questi gli “ingredienti” dell’evento “L’ambiguità causale” organizzato dal Cral della Whirlpool di via Argine a Napoli nella sala assemblee dello stabilimento per celebrare “il percorso di lotte e di conquiste che hanno avuto per protagoniste le donne”.

All’iniziativa hanno preso parte la segretaria nazionale della Fiom, Barbara Tibaldi, la segretaria della Uil di Napoli, Vera Buonomo, Carmelina Ruocco , della Fim-Cisl, i segretari territoriali di Fim Fiom Uilm ed il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci.



    Leggi anche qui







    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a raggiungere i tuoi obiettivi. È il momento ideale per mettere in pratica le tue idee e per concentrarti sulle tue passioni. Toro: potresti sentirti un po' confuso riguardo alle tue priorità e ai tuoi obiettivi. È importante prenderti del tempo per riflettere e per capire cosa è veramente importante per te. Gemelli: oggi potresti essere...

    Giugliano, tocca un cavo scoperto: giovane rom di 21 anni muore folgorato

    Un giovane di 21 anni residente nel campo rom di Scampia è morto folgorato, dopo essere stato trasportato senza vita al pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano di Giugliano dai suoi amici. Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico, purtroppo non c'è stato nulla da fare. Gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano sono intervenuti presso il nosocomio di via Basile e un'indagine sarà aperta per fare luce sulla vicenda. Al momento non...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE