Napoli, ultima follia di Tik Tok: beve seduto ad un tavolino in mezzo alla carreggiata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, ultima follia di Tik Tok: beve seduto ad un tavolino in mezzo alla carreggiata. Protagonista non un adolescente ma un adulto noto al pubblico napoletano per essersi eretto a paladino dei detenuti e dei delinquenti

 

Sistema un tavolino al centro della carreggiata a Napoli e si fa servire da un cameriere, incurante del traffico stradale e dei pericoli che può arrecare. È l’ennesima sceneggiata da TikTok, l’ennesimo filmato folle, irresponsabile e demenziale condiviso sui social con lo scopo di attirare attenzioni e followers. Stavolta però ad esserne protagonista non è un adolescente ma un uomo adulto, un personaggio noto al pubblico napoletano per essersi eretto a paladino dei detenuti e dei delinquenti.

Guarda il video qui

    “Abbiamo provveduto a sporgere denuncia contro il soggetto in questione, non nuovo nel dare vita a situazioni assurde e degradanti. Questa volta, per fare un video idiota su tiktok ha rallentato il traffico e messo a repentaglio la sua e l’altrui incolumità. Stiamo provvedendo a segnalare e a denunciare tutti i filmati postati sui social che rappresentano azioni pericolose per chi le compie, per chi assiste e per gli altri, bisogna assolutamente mettere fine a questo fenomeno e per farlo ci vuole tolleranza zero. Chi crea pericolo per fare un video da pubblicare sui social va sanzionato duramente e senza remore.”- le parole del Consigliere Regionale di Europa Francesco Emilio Borrelli.

    Leggi anche qui






    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE